x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 12:56:00

Cultura News

Città Marciane, ecco gli eventi in programma

foto di Giuseppe Semeraro
Giuseppe Semeraro

Sono tante e tutte interessanti le iniziative messe a punto dall’associazione Rete delle Città Marciane curate dal segretario e operatore culturale tarantino, Giuseppe Semeraro che, da anni oramai, collabora instancabilmente e con profitto con tante Amministrazioni comunali del Sud Italia. E non solo. Complice l’atmosfera pasquale, è ricco di eventi il programma che interesserà diciotto municipalità italiane che, nel nome del grande evangelista Marco e con l’obiettivo di promuovere il territorio, si apprestano a vivere una serie di appuntamenti davvero imperdibili.

Ecco, nel dettaglio, il calendario delle manifestazioni:

mercoledì, 20 aprile, nella città di Sonnino, in provincia di Latina, nel Lazio, una delle ultime adesioni, continua la peregrinatio della Lampada Marciana e del Vangelo di San Marco che dopo la tappa di San Marco d’Alunzio (in provincia di Messina) del dicembre scorso, sarà accolto a Sonnino dal sindaco, Luciano De Angelis e dal parroco, don Flavio Calicchia, alla presenza di una delegazione delle Città Marciane rappresentata dai sindaci e da alcuni parroci. Nei prossimi giorni, l’associazione accoglierà una nuova Municipalità: la Città di Latina legata, da secoli, a San Marco sia come Patrono della Municipalità che della diocesi;

sabato, 23 aprile, dalle ore 18,30 prenderà vita un’altra bella iniziativa proposta dall’assistente ecclesiastico dell’associazione, don Antonio Quaranta, parroco di Torricella: in programma una celebrazione per la pace e per la fine della guerra in Ucraina in comunione con tutte le Città Marciane, al termine della quale sarà recitata la “preghiera per la pace;

venerdi, 29 aprile in occasione delle celebrazioni per il centenario della Festa di San Marco a Castellabate (Comune capofila della rete delle Città Marciane), su proposta del parroco, don Pasquale Gargione e del Comitato, è in programma il concerto di Al Bano Carrisi, Ambasciatore delle Città Marciane. All’evento parteciperà anche una delegazione della Rete Marciana.

Il prossimo 1 giugno, le Città e le Parrocchie che condividono il percorso in questa grande comunità saranno ricevute, in udienza speciale, da Papa Francesco.

«Tutti, ognuno nel proprio ruolo, nelle comunità piccole e grandi e nelle relazioni personali – dice Giuseppe Semeraro nel porgere i suoi auguri per una Santa Pasqua – “seminino la pace” come ci ha insegnato il vescovo don Tonino Bello: dobbiamo tutti esseri artigiani della pace. Desidero ringraziare – conclude Semeraro – tutte le Municipalità che condividono il percorso associativo, i sindaci e i parroci, gli amici ambasciatori protagonisti di questo viaggio tra fede e promozione dei territori, in particolare il presidente, Marco Rizzo, sindaco di Castellabate e Nunzia Digiacomo, responsabile della promozione e organizzazione delle attività dell’associazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche