x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 06:24:05

foto di Seduta del consiglio comunale di Ginosa
Seduta del consiglio comunale di Ginosa

GINOSA- Mercati, fiere, posteggi, somministrazione di alimenti e bevande, rivendite di giornali e riviste e tutti gli aspetti riguardanti il commercio su area pubblica: con il Documento Strategico del Commercio approvato in Consiglio Comunale nei giorni scorsi, si fa il punto della situazione attuale e si va a disciplinare, per diverse tipologie di attività commerciale sul territorio cittadino, gli aspetti che le disposizioni normative nazionali e regionali assegnano alla regolamentazione comunale.

“Il Documento Strategico del Commercio nasce dal lavoro iniziato nello scorso mandato insieme all’Ufficio Commercio del Comune di Ginosa e da più confronti con le associazioni di categoria e il Duc – ha spiegato il sindaco Vito Parisi – grazie a esso, non solo si va a regolamentare e migliorare il commercio su area pubblica, ma anche ad offrire nuove opportunità e servizi per l’esercente e il cittadino. Con il Documento Strategico del Commercio, nell’ottica di una valorizzazione turistica sia di Gino sa che di Marina di Ginosa, sarà possibile istituire due mercati serali stagionali per la vendita di generi alimentari e artigianali. Non solo. Sono previste apposite postazioni per mercati quotidiani di generi alimentari in appositi quartieri, che andranno a rivitalizzare gli stessi. Viene finalmente data attuazione ad una specifica disposizione di legge, individuando le aree del territorio comunale all’interno delle quali l’insediamento di pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande (bar, ristoranti e simili) è legato al conseguimento di specifici obiettivi in termini sia di caratteristiche strutturali dell’esercizio, sia di qualità dei servizi offerti, con particolare riferimento alle prospettive di sviluppo turistico del nostro territorio.

Queste aree sono il centro storico e la zona di Marina di Ginosa compresa tra la ferrovia e la costa. Ciò, al fine di elevare la qualità del commercio e garantire la tutela di luoghi identitari di entrambe le realtà- ha continuato il primo cittadino-nel campo del commercio su area pubblica, si mira innanzitutto alla realizzazione di aree attrezzate, sicure, tali da non creare disagi a residenti e mercatali, destinate ai mercati settimanali e alle fiere. L’Amministrazione sta già lavorando a ciò. In particolare, nell’ambito del Pnrr abbiamo intenzione di candidare la progettazione di un’area mercatale a Ginosa, procedendo eventualmente ad espropri. A Marina di Ginosa, invece, grazie alla partecipazione a un apposito bando con il Distretto Urbano del Commercio, è stata finanziata la realizzazione di un’area mercatale in Piazza Croce Rossa. Con il Documento Strategico del Commercio andiamo a tracciare un solco rispetto al passato, scevro da interventi posti in essere a causa di contingenze o sulla base di consuetudini. Ringrazio l’arch. Daniele Biffino dell’Ufficio Commercio del Comune di Ginosa – ha concluso i, sindaco Vito Parisi- per il lavoro svolto nella redazione del Documento, il Duc e tutti coloro che hanno contribuito attraverso idee e suggerimenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche