x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 06:24:05

News Politica

Verso le elezioni, Casartigiani incontra Rinaldo Melucci

foto di Casartigiani incontra Rinaldo Melucci
Casartigiani incontra Rinaldo Melucci

Nuove proposte per l’artigianato, progetti in cantiere e nodi da sciogliere per il pieno rilancio della piccola imprenditoria locale. Su questo si è incentrato l’incontro tra Casartigiani Taranto e il candidato sindaco Rinaldo Melucci, in vista delle prossime elezioni amministrative. Alla riunione hanno preso parte il direttore Rosita Giaracuni, il segretario provinciale Stefano Castronuovo e alcuni rappresentanti di categoria tra cui Ivano Mignogna (estetica e acconciatura), Fabrizio Camera (commercio tramite distributori automatici), Salvatore Baio (imprese funebri), Marisa Scialpi (in rappresentanza delle imprese tipografiche) e Antonello Pignatelli (società mutuo soccorso e marmisti).

Un confronto utile per aggiornare il sindaco uscente sullo stato di salute delle imprese artigiane ed evidenziarne le criticità ancora in atto. Casartigiani ha quindi presentato e consegnato al candidato Melucci un documento dettagliato in cui sono state analizzate quattro aree tematiche principali: sviluppo economico, lavoro infrastrutture e welfare e per ciascuna di esse vengano riassunte alcune proposte urgenti e concrete di aiuto per le imprese.

«Per ridare slancio al nostro territorio, oggi in affanno a causa dell’emergenza sanitaria, le nostre imprese stanno facendo enormi sacrifici. – afferma il direttore Giaracuni – Questo però non basta, è necessario che abbiano il sostegno delle istituzioni per superare questa crisi. Per questo riteniamo fondamentale un impegno serio e responsabile della politica». Sicuramente una delle più importanti sfide che il prossimo Primo Cittadino dovrà affrontare è quello dell’abusivismo, specialmente nel settore “estetica e acconciatura”, della sicurezza e del decoro urbano, sulle quali l’associazione degli artigiani ha già tanto insistito negli anni scorsi. A queste richieste se ne aggiungono altre, sotto il profilo economico (la revisione del le tariffe delle imposte comunali per l’anno 2022; sconti Imu e taglio delle addizionali Regionali e Comunali). Con la sottoscrizione del documento di Casartigiani Taranto, Melucci ha formalmente assunto l’impegno a proseguire il dialogo avviato durante la sua precedente amministrazione e a farsi carico delle problematiche ancora irrisolte.

«Il settore dell’artigianato merita rispetto e attenzione. – spiega Stefano Castronuovo – Con questo documento intendiamo infatti porre le basi per un cambiamento. Il nostro intresse è sensibilizzare i candidati sui temi delle imprese artigiane. A prescindere da chi verrà eletto, auspichiamo un’interlocuzione politica seria e costruttiva perché se crescono le imprese, cresce l’intero territorio». Gli incontri con le diverse rappresentanze politiche proseguiranno nelle prossime settimane. Sono due al momento gli appuntamenti in programma: il 26 aprile alle ore 18:30 quello con il candidato sindaco Luigi Abbate mentre il 29 aprile alle ore 18 con il candidato sindaco Massimo Battista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche