x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 06:24:05

Cronaca News

Perseguita l’ex fidanzata e finisce in carcere

Una cella - archivio
Una cella - archivio

Stalking e violenza sessuale ai danni dell’ex fidanzata: giovane arrestato dalla Polizia di Stato. Gli agenti della Squadra Volante hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Taranto, ad un 30enne tarantino. La situazione della donna era già stata presa in considerazione dagli agenti della Divisione Anticrimine dopo la denuncia presentata negli uffici della Questura: tant’è che nei confronti dell’uomo era stato emesso, in via d’urgenza, il provvedimento di ammonimento emesso dal questore Massimo Gambino.

Attraverso i successivi accertamenti sono stati raccolti elementi indiziari a carico del 30enne il quale avrebbe posto in essere atti intimidatori e persecutori, tali da cagionare alla ex un grave stato d’ansia e di paura e da ingenerare un fondato timore per la propria incolumità e per quella della propria famiglia, costringendola a cambiare le proprie abitudini di vita. Il 30enne, che non si era rassegnato alla fine della loro relazione, avrebbe pedinato la ex, l’avrebbe minacciata, anche telefonicamente e con messaggi inviati tramite whatsapp. “Farò del male a te e ai tuoi familiari”. Secondo il gip del Tribunale di Taranto, la misura della custodia cautelare in carcere, richiesta dal pubblico ministero, è l’unica adeguata a garantire le esigenze di tutela della vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche