x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 09:54:00

Cultura News Spettacoli

Personaggi dello spettacolo di Taranto: ecco i più famosi!

foto di Mietta
Mietta

Personaggi dello spettacolo di Taranto: ecco i più famosi!

Quanto ci affascina scoprire quali sono le città con più personaggi famosi al mondo? E se provassimo a restringere la nostra lente di ingrandimento, quali sono le città con più personaggi dello spettacolo in Puglia? Nei primi tre posti troviamo sicuramente Taranto. Non si poteva che avere un’importante tradizione nella città jonica in fatto di personaggi dello spettacolo, considerato il blasone che la città jonica vanta in questo campo.

Più volte, il meraviglioso paesaggio che domina il Golfo ha fatto innamorare diversi registi, basti pensare che il primo film ambientato nella città jonica risale alla fase primordiale della storia del cinema: correva l’anno 1941, il regista Francesco De Robertis decise di utilizzare gli ambienti esterni del porto per girare il suo primo film, denominato “La nave bianca”.

Un’opera senza dubbio da ricordare e da inserire negli annali, in quanto fu la prima girata con la tecnica del sonoro. Da allora, comunque, ne sono passati di personaggi dello spettacolo a Taranto: citiamo la regista Premio Oscar  Lina Wertmuller, Paolo Villaggio, Lino Banfi, Alessandro Borghi, Sergio Rubini e lo straordinario regista americano Michael Bay.

Grazie a queste esperienze, è nata una florida cultura, nonché un’attenta cura e partecipazione legata a questo mondo. Adesso vi andremo a citare i personaggi dello spettacolo di Taranto più famosi.

Personaggi dello spettacolo di Taranto: Teo Teocoli

Celeberrime le sue imitazioni, come comico si formò a Milano, presso il locale “Derby”. Qui collaborò con personaggi dello spettacolo divenuti poi famosi come Cochi e Renato, Massimo Boldi, Enzo Jannacci e Diego Abatantuono.

Discreto cantante, ha fatto parte sia del gruppo “I Camaleonti” che “I Quelli”, antesignani della PFM (Premiata Forneria Marconi). Un artista molto eclettico, uno dei personaggi dello spettacolo di Taranto più famosi di fine Novecento/inizio anni Duemila. Una delle frasi più celebri di Teo Teocoli:

“Sono un intrattenitore, non un comico, e gli intrattenitori passano e vanno, a parte Walter Chiari. Anzi, io non lavoro affatto, faccio quel che facevo fin da bambino quando facevo ridere tutta la classe”.

Mietta, un successo clamoroso in tutta Europa

Mietta è indubbiamente uno dei personaggi dello spettacolo più famosi di Taranto. Validissima cantate e dotata di una voce prorompente, si consolidò ai vertici delle classifiche musicali italiane negli anni Novanta, quando con Amedeo Minghi incise la canzone “Vattene Amore”: terza a Sanremo 1990, vendette oltre 300.000 copie e vinse 3 Dischi di Platino. Ebbe poi un clamoroso successo l’album “Canzoni”, venduto in tutta Europa. In carriera, vanta collaborazioni con Biagio Antonacci, Nek, Riccardo Cocciante, Mango, Renato Zero e Neffa. Se dovessimo trovare uno stile musicale prediletto da Mietta, non ci riusciremmo. La cantante tarantina ha sempre voluto sperimentare e mixare generi nel corso della sua carriera; ecco una delle frasi sue frasi più celebri:

“La contaminazione, nella musica, è una cosa che mi piace fare e che farò per tutta la vita. Ci sono cose che possono tranquillamente navigare insieme, il pop, il soul, il funky, la musica leggera. I migliori dischi dei Beatles sono fatti di cose mischiate e miscelate negli anni”.

Personaggi dello spettacolo di Taranto: Giobbe Covatta

Comico e autore di successo, amato dal pubblico soprattutto per i temi umanitari che ha affrontato nel corso dei suoi spettacoli. Ha cominciato anche a lui a Milano, ha poi girato e fatto esperienza nei teatri più importanti di tutta la penisola. Ospite fisso del “Maurizio Costanzo Show“, ha preso parte anche ad altre trasmissioni di carattere nazionale. Ottimo scrittore, diversi suoi libri hanno superato anche il milione di copie vendute. Citiamo “Parola di Giobbe* e “Corsi e ricorsi, ma poi non arrivai”.

Taranto, città di set di film

L’ultimo, ma non ultimo, film girato a Taranto è stato “Mondo Cane“. Questo film ha visto l’importante partecipazione di Alessandro Borghi, uno degli attori più importanti e autorevoli presenti attualmente nel cinema italiano, già vincitore di un David di Donatello e di un Nastro D’Argento. Il film è ambientato in un futuro distopico, molto lontano dalle scene e dalle ambientazioni di un altro film di successo di Borghi, “Fortunata”. Viene difficile immaginare di riproporre le scene girate al Casinò di Sanremo di “Fortunata” nel film “Mondo Cane”! Più che altro sarebbe stata interessante un’autocitazione alla Quentin Tarantino, magari con la riproposizione di scene futuriste in un casinò online? “Mondocane”, nel frattempo, ha raccolto un buon successo di critica, ricevendo una valutazione media di 7.2/10 su IGN Italia.

Taranto si è confermata ancora una volta teatro di set fortunati per cineasti e registi. Chissà quale sarà il prossimo film girato in questa meravigliosa penisola, già patria di personaggi dello spettacolo famosi e portatrice di una cultura millenaria, nonché ospite di uno dei più bei Golfi d’Italia.

Articolo scritto da Francesco Romanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche