x

17 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 17 Maggio 2022 alle 21:48:00

Cronaca News

Prima tenta di estorcere soldi e poi sferra una coltellata ad un conoscente

foto di I carabinieri di Taranto
I carabinieri di Taranto

Arresti, denunce e multe nel corso dei controlli eseguiti dai carabinieri dalla Compagnia di Taranto. Nell’ambito di un servizio ad alto impatto finalizzato a prevenire e a reprimere l’illegalità diffusa e predatoria, i militari del Comando provinciale hanno arrestato per lesioni ed estorsione un 43enne tarantino, il quale ha ferito, con un coltello, un 32enne, suo conoscente, al fine di estorcergli una somma di denaro per la restituzione di uno smartphone. Arrestato anche un 40enne, su ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Taranto, il quale deve scontare una pena di tre anni e mezzo.

Denunciati, invece, a piede libero, un 33enne per il furto di quattro monopattini elettrici; un 50enne per il furto di una bicicletta; un 31enne per l’acquisto di un monopattino di provenienza illecita; un 56enne per un borseggio compiuto ai danni di una anziana donna; un 46enne per maltrattamenti in famiglia; un 30enne per spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di 25 grammi di hashish e di materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi; un 33enne della provincia di Brindisi, per spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di 20 grammi di hashish e di 5 di cocaina; quattro persone per evasione dai “domiciliari”. Sono state segnalate alla Prefettura di Taranto 52 persone per uso di stupefacenti. Sotto sequestro 132 grammi di hashish, 35 cocaina e 7 di eroina. Infine, ai posti di blocco i carabinieri hanno controllato 107 persone e 93 automezzi, elevato 21 contravvenzioni e sequestrato 3 autovetture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche