x

24 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Maggio 2022 alle 09:59:00

foto di Le prove dello spettacolo “Basta&Sordi”
Le prove dello spettacolo “Basta&Sordi”

Dopo il successo ottenuto lo scorso gennaio sabato, 7 maggio, torna al Teatro comunale Fusco (in via Giovinazzi) “Sordi & Basta”, il monologo scritto ed interpretato da Alessandro Basta, avvocato tarantino noto per il suo impegno sociale, presidente dell’Associazione Protezione Civile del comune di Taranto, anche cantautore, autore teatrale e ultramaratoneta. Come già avvenuto nel passato, parte del ricavato dalla vendita dei biglietti sarà devoluto in beneficenza. Destinataria in questa occasione l’associazione AutisticaMente Taranto.

LO SPETTACOLO
Rispetto alla precedente rappresentazione, nello spettacolo che andrà in scena il prossimo sabato sono state introdotte alcune novità, fra le quali alcune coreografie ideate e realizzate dalla giovane ballerina Svetlana Ruggieri, nativa di Mariupol, in Italia, a Taranto, da 17 anni, dove da sempre frequenta la scuola di danza Studio Teatro Danza. Così Basta spiega la sua iniziativa: «“Sordi & Basta” nasce dal mio amore sviscerato, sin da piccolo, per Alberto Sordi in cui mi rivedo. Un monologo originale sulla vita del famoso attore perché ognuno di noi è stato, almeno una volta, uno dei personaggi che lui ha interpretato. Ho scelto il monologo che è l’arte più difficile per un attore: ma io amo le sfide e le gare difficili. Sarò solo sul palco». In realtà Basta non sarà del tutto solo sul palcoscenico del Fusco: come già accennato, ci sarà la danzatrice Svetlana Ruggieri, 23 anni, nativa della martoriata città di Mariupol in Ucraina, in Italia da 17 anni, innamorata della danza. «Ho cominciato a frequentare la scuola di danza “Studio Teatro Danza” delle sorelle Ciasca appena arrivata a Taranto – racconta – La danza è per me una grande passione: come tutte le attività artistiche ha la capacità di unire le persone e, in questo momento, credo sia molto importante essere uniti per la pace».

Sue le coreografie che interpreterà. Ad accompagnare musicalmente Basta, al violino e tastiere ci sarà il Maestro Francesco Guida. Foto e video affidate ad Alessia Guida e Gianfranco Maffucci. Tecnico del suono Donato Maiuri, tecnico video Gianluca Piccinno, tecnico luci Antonio amati, costumi Maria Galeandro, tessuti Jonica Solution srl. Comunicazione Studio Ruggieri Comunicazione e servizi. Regia di Alessandro Basta che è anche l’organizzatore insieme all’intero gruppo dell’associazione di Protezione Civile del Comune di Taranto. Condurrà la serata il giornalista Gianmarco Sansolino. AutisticaMente è una APS di genitori volitivi, propositivi, competenti, formati e soprattutto accoglienti nei confronti delle famiglie che si avvicinano al mondo dell’autismo cercando risposte e risorse sul territorio. In Italia, si stima 1 bambino su 77 (età 7-9 anni) presenti un disturbo dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi: i maschi sono 4,4 volte in più rispetto alle femmine. Questa stima nazionale è stata effettuata nell’ambito del “Progetto Osservatorio per il monitoraggio dei disturbi dello spettro autistico” co-coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute. Nel progetto, finanziato dal Ministero della Salute – Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria la stima di prevalenza è stata effettuata attraverso un protocollo di screening condiviso con il progetto europeo “Autism Spectrum Disorders in the European Union’ (ASDEU) finanziato dalla DG Santè della Commissione Europea”. (fonte ministero della salute).È fondamentale il sostegno alle famiglie che il sistema sanitario pubblico non può garantire in pieno. Da qui l’importanza, come in molte altre patologie, della presenza di associazioni di volontariato che affianchino le Istituzioni nel sostegno alle famiglie. Apertura sipario prevista per le ore 21.

Quasi sold out la vendita dei biglietti. Sono ancora disponibili gli ultimi tagliandi al costo di 10,00 euro che è possibile anche richiedere e ricevere direttamente a casa chiamando il seguente numero telefonico: 328:7142880.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche