x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 06:18:58

Cronaca News

L’iniziativa dell’Asl per la Giornata mondiale dell’igiene delle mani

foto di L’iniziativa dell’Asl per la Giornata mondiale dell’igiene delle mani
L’iniziativa dell’Asl per la Giornata mondiale dell’igiene delle mani

“Salva Vite: Pulisci le tue mani” è lo slogan dell’Organizzazione mondiale della Sanità per la Giornata mondiale dell’igiene delle mani che ricorre oggi, giovedì 5 maggio. Obiettivo della campagna internazionale è ricordare come la corretta igiene delle mani sia una delle azioni più efficaci per ridurre la diffusione di agenti patogeni e prevenire infezioni. Per l’occasione, la direzione strategica di Asl Taranto, in collaborazione con l’associazione Simba Odv, ha organizzato e promosso il seminario interno dal titolo “Cure pulite sono cure più sicure”, rivolto al personale sanitario aziendale. Tra gli obiettivi dell’evento, svoltosi stamane nell’Auditorium del Padiglione Vinci al Santissima Annunziata, la promozione del corretto lavaggio delle mani in ambito sanitario, la condivisione di buone pratiche nelle strutture ospedaliere, la programmazione di una serie di iniziative formative da mettere in cantiere per le prossime settimane.

“Nei luoghi di cura, il lavaggio delle mani è un’operazione fondamentale che riesce da sola a prevenire oltre il 30% delle infezioni” – conferma il direttore generale Vito Gregorio Colacicco, intervenuto per sottolineare l’importanza del tema e per salutare l’assemblea di colleghi – “Come direzione strategica, appoggiamo e favoriamo fortemente tutte le iniziative di informazione, formazione e intervento come quelle correlate a questo evento, che garantiscono non solo la tutela degli assistiti nei nostri luoghi di cura, ma anche la tutela del nostro personale”. Il lavaggio corretto delle mani deve essere promosso quale abitudine di vita fondamentale per la tutela della salute. La pandemia ha ulteriormente dimostrato come sia essenziale per affrontare tre grandi sfide della sanità pubblica: ridurre la circolazione dei virus, prevenire le infezioni correlate all’assistenza sanitaria, contrastare il fenomeno della resistenza agli antibiotici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche