Cronaca News

Commerciante minacciata dopo i furti: 5 denunce

Incastrati dai poliziotti del Commissariato Borgo gli autori dei raid in un supermercato

Una Volante
Una Volante

Furti in un supermercato del centro: la Polizia di Stato ha denunciato i cinque presunti responsabili. Gli agenti del Commissariato Borgo hanno individuato quattro uomini e una donna che hanno preso di mira un esercizio commerciale del centro cittadino.

Le indagini, partite alla fine dello scorso mese di marzo, dopo la denuncia della responsabile del market, hanno consentito, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza interno, di individuare il primo gruppo composto da due uomini e due donne, già noti alle forze dell’ordine per precedenti per furto. Sono stati immortalati in più occasioni mentre rubavano generi alimentari dai banchi frigo del supermercato, per un valore, come poi accertato in sede di inventario, di circa 140 euro. I quattro, già notati in passato all’interno del supermercato, in qualche occasione avevano anche minacciato alcuni dipendenti.

All’inizio di questo mese, sempre nello stesso supermercato, la responsabile ha denunciato agli agenti del Commissariato, di essere stata minacciata da un uomo sorpreso a rubare alcune bottiglie di liquore dai banchi del negozio. Davanti all’ingresso principale la donna ha cercato di bloccare il ladro che ha tentato di colpirla con una delle bottiglie. Anche in questo caso attraverso le immagini di videosorveglianza, i poliziotti sono riusciti ad identificare l’autore del furto che alcuni giorni dopo è stato arrestato perché ritenuto responsabile di una rapina al gestore di un pub dove, armato di una siringa sporca di sangue, si era fatto consegnare 30 euro dalla vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche