Cronaca News

Evade dagli arresti domiciliari e se ne va a spasso

Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri

Evade dai domiciliari ma viene subito arrestato dai carabinieri. I militari della Stazione di Statte hanno fermato un 70enne originario delle isole Mauritius, che era ai domiciliari, per maltrattamenti in famiglia, presso una struttura di accoglienza.

Nel corso di un servizio finalizzato al controllo di persone sottoposte a provvedimenti restrittivi della libertà personale, hanno sorpreso il 70enne mentre passeggiava in centro. L’uomo, che non ha addotto alcuna valida giustificazione, è stato condotto in caserma dove, accertato che non godeva di alcun permesso che lo autorizzasse ad uscire dalla struttura, è stato dichiarato in arresto e su disposizione del magistrato di turno della Procura di Taranto, è stato nuovamente messo in regime di arresti domiciliari presso il luogo di residenza. Intanto sono due gli arrestati e sedici i denunciati a piede libero in un servizio di controllo del territorio disposto dalla Compagnia di Manduria. Le Stazioni di Avetrana e Maruggio hanno notificato provvedimenti restrittivi a un 36enne di Manduria riconosciuto colpevole di rapina aggravata in concorso e a un 23enne di Francavilla Fontana, riconosciuto colpevole di rapina aggravata e lesioni personali aggravate. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà 16 persone ritenute responsabili di diversi reati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche