Cronaca News

Colpi di pistola tra la gente, patteggia cinque anni

Il Tribunale
Il Tribunale di Taranto

Ha sparato alcuni colpi di pistola all’indirizzo di un rivale ma un proiettile ha centrato il lunotto di una macchina e le schegge di vetro hanno ferito una ventiseienne. Il 32enne Antonio Bellanova, arrestato per tentato omicidio, ha patteggiato una pena a 5 anni di reclusione. Su richiesta degli avvocati Fabrizio Lamanna e Marino Galeandro il giudice gli ha concesso gli arresti domiciliari anche se Bellanova rimane dentro per altri reati.

È stato incastrato dalle riprese filmate dei sistemi di videosorveglianza di piazza Vittorio Emanuele, a Massafra. La sparatoria è avvenuta lo scorso anno e il 32enne è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di Massafra. Secondo l’accusa per motivi legati a contrasti personali, il 32enne incurante dei passanti ha esploso alcuni colpi calibro 6.35 contro un 37enne il quale in quel frangente in sella a una bicicletta stava transitando in piazza Vittorio Emanuele. Uno dei proiettili ha colpito il lunotto posteriore di una autovettura su cui viaggiava una famiglia e le schegge di vetro hanno causato lievi lesioni a una ragazza che siedeva sul sedile posteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche