21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Cronaca News

Maltratta la compagna dinanzi alla figlia minorenne: arrestato

Gazzella dei carabinieri
Gazzella dei carabinieri

Maltrattamenti in famiglia, scatta un arresto. I carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa hanno fermato, in flagranza del reato, un venticinquenne del luogo, con precedenti di polizia. La vittima, una trentenne del posto, dopo l’ennesima aggressione subita ad opera del convivente, in cui ha riportato ferite al labbro e all’addome, ha trovato il coraggio di raccontare tutto ai carabinieri della locale Stazione.

Le indagini hanno consentito di accertare che la donna viveva da tempo in un contesto di assoggettamento psicologico. Nel corso dell’attività è emerso che il venticinquenne, durante i tre anni di convivenza era solito picchiare ed ingiuriare la donna, anche alla presenza della figlia minore, costringendola al silenzio. L’uomo, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito è stato dichiarato in arresto e, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura del capoluogo jonico, trasferito nella casa circondariale di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche