19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Cronaca News

Il Questore in visita a Taranto Buonasera

Il dottor Giuseppe Bellassai nella nostra redazione

Il Questore Giuseppe Bellassai nella redazione di Taranto Buonasera
Il Questore Giuseppe Bellassai nella redazione di Taranto Buonasera

Gradita visita di cortesia del nuovo questore Giuseppe Bellassai alla redazione di TarantoBuonasera. Accompagnato, fra gli altri, dal vicequestore aggiunto, Ilaria Grippa, il nuo­vo questore ha voluto salutare personalmente i giornalisti della nostra redazione convinto della grande funzione svolta dalla stampa nel nostro Paese. In particolare, il questore si è intrattenuto in un cordiale colloquio con il presidente della società cooperativa editrice di TarantoBuonase­ra, professor Claudio Signorile, con il direttore editoriale Caterina Bagnardi, con il direttore responsabile, Enzo Ferrari.

Siciliano di Ragusa, il dottor Bellassai ha sot­tolineato il ruolo propositivo che può svolgere la stampa nella crescita di una comunità, so­prattutto in una fase delicata della sua storia come quella che sta attraversando Taranto negli ultimi anni.

Il Questore Giuseppe Bellassai nella redazione di Taranto Buonasera
Il Questore Giuseppe Bellassai nella redazione di Taranto Buonasera

«Mi aspettavo – ha detto il questore – una città molto diversa che da quella che invece sto cono­scendo in queste prime settimane. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle note positive che riscontro, dalla sua bellezza».

Certo, i problemi non mancano, anche sotto il profilo della sicurezza, specie per quanto ri­guarda la microcriminalità. Per queste ragioni il dottor Bellassai si è detto certo che una pre­senza visibile della polizia sul territorio potrà contribuire non solo a scoraggiare i piccoli atti delinquenziali ma anche a dare ai cittadini una percezione di maggiore sicurezza e tutela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche