21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Cronaca News

Sos call center: 600 posti di lavoro a rischio

Teleperformance, una commessa Enel passa ad altra azienda

Teleperformance
Teleperformance

Tremano seicento lavoratori di Teleperformance. Il call center, che oggi rappresenta il più grosso serbatoio privato di posti di lavoro dopo Arcelor Mittal, ha infatti perso la commessa di Enel Mercato Libero, dove sono impiegati circa quattrocento operatori tra agenti, supervisori, interinali e responsabili di campagna. Tutti lavoratori il cui futuro ora è a rischio.

Tutti i particolari nell’edizione odierna di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16. Oppure leggi subito abbonandoti on line per una settimana al prezzo lancio di 1, 99 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche