15 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Aprile 2021 alle 16:13:34

Cronaca News

Il liceo Aristosseno è… pronto al successo

Il progetto per il potenziamento delle competenze di base

Il liceo Aristosseno
Il liceo Aristosseno

Il progetto del Liceo Aristosseno per il potenziamento delle competenze di base “Ready to Success!” si è svolto dal mese di luglio 2018 ad aprile 2019. Il progetto, coordinato dal dirigente scolastico prof. Salvatore Marzo con la collaborazione del Dsga rag. Anna Pesce e del prof. Sergio Mulas, è stato suddiviso in sette moduli.

Ciascun modulo di 30 ore ha avuto come protagonisti circa 20 allievi delle prime e seconde classi degli anni scolastici 2017-18 e 2018-19. Italiano Modulo 1 – La letteratura del mare – Ulisse: Noi e il mondo (rivolto agli alunni del primo anno); esperto: prof.ssa Sabrina Rizzi; Tutor scolastico: prof.ssa Giuseppina Imperiale. Matematica Modulo 1: Imparo a tradurre “La Matematica 1” (rivolto agli alunni del primo anno); Esperto: prof.ssa Maria Raffaella Tambone; Tutor scolastico: prof.ssa Antonietta Santeramo. Scienze Modulo 1: Geomorfologia delle Isole Cheradi – Flora e fauna (rivolto ad alunni del primo e secondo anno); Esperto: prof.ssa Maria Fontana Zizzo; Tutor scolastico: prof.ssa Fiorella Fallanca. Ingelse Modulo 1: From reading to performing (rivolto ad alunni del primo e secondo anno); Esperto: prof.ssa Vincenzina Messina; Tutor scolastico: prof.ssa Agata Finocchiaro. Francese Modulo 1: Je rattrape pour mon succès (rivolto ad alunni del primo e del secondo anno); Esperto: prof.ssa Esther Uguen; Tutor scolastico: prof.ssa Annalisa Palmieri. Italiano Modulo 2: La letteratura del mare – Taranto è la nostra Itaca: Ritorno al futuro (rivolto ad alunni del secondo anno); Esperto: prof.ssa Giuseppina Imperiale; Tutor scolastico: prof.ssa Roberta Bocci.

Matematica Modulo 2: Imparo a tradurre “La Matematica 2” (rivolto ad alunni del secondo anno); Esperto: prof.ssa Antonietta Santeramo; Tutor scolastico: prof.ssa Maria Raffaella Tambone. Da sottolineare inoltre l’importante collaborazione della prof.ssa Giovanna Schiavone come Referente per il Monitoraggio e Valutazione del progetto. Il dirigente scolastico prof. Salvatore Marzo, nel compiacersi per il risultato raggiunto, ha evidenziato come le risorse del Pon-Fse abbiano consentito a circa 150 alunni delle prime e seconde classi di vari indirizzi di studio, sapientemente guidati da tutor scolastici ed esperti, di consolidare e sviluppare le competenze di base in varie discipline. L’efficacia dei percorsi formativi è stata realizzata con metodologie didattiche motivazionali, capaci di coniugare gli assi cognitivi con gli assi relazionali dell’apprendimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche