21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Attualità News

Ocean Race o storico ‘mondiale’ della vela

L’evento nato nel 1973 si rinnoverà nel 2021 con partenza da Alicante

The Ocean Race
The Ocean Race

Una delle manifestazioni sportive più seguite al mondo e, insieme all’America’s Cup, l’evento velico di sicuro più importante. Che la si chiami alla vecchia maniera, e cioè Volvo Ocean Race, oppure Tor (The Ocean Race), come è da quest’anno, dopo il cambiamento di brand, resta il prestigio della manifestazione che Taranto si prepara ad accogliere per le campagne 2021-2022, 2025-2026 e con ogni probabilità 2029-2030. Ieri in consiglio comunale l’annuncio del sindaco Melucci (nel parliamo in questa pagina).

The Ocean Race
The Ocean Race

Una regata oceanica competitiva, ‘sport’s toughest test of a team’, la ‘prova più dura per una squadra sportiva’, l’equivalente per la vela – con tutte le enormi differenze – di ciò che è la coppa del mondo per il calcio, con oltre due milioni di persone che hanno visitato i Race Village durante l’evento 2017-18. La prossima edizione partirà nell’autunno del 2021 da Alicante, una sorta di quartier generale della Tor, in Spagna; la prima edizione di quella che allora era la Whitbread Round the World Race spiegò le vele invece nel 1973 dall’Inghilterra, da Portsmouth, per toccare Città del Capo, Sydney, Rio de Janeiro e tornare in Gran Bretagna.

 

The Ocean Race
The Ocean Race

Affianco all’aspetto sportivo, l’Ocean Race guarda al tema della sostenibilità ambientale con Cinque Ocean Race Summits che si svolgeranno prima della prossima edizione, il primo dei quali sarà a settembre a Genova dove si parlerà di “moda sostenibile” e “Costruzione sostenibile della barca”. Nel marzo scorso, Tor ha rivelato la sua nuova identità: «Questo è un grande momento per The Ocean Race» ha dichiarato l’amministratore delegato Johan Salén. L’edizione 2021 vedrà impegnate due classi di barche da corsa, IMOCA 60 (hi tech) e la flotta VO65. «L’apertura di The Ocean Race alla classe IMOCA Ci riporta alla ribalta della tecnologia e porta l’intero settore marino – dai progettisti e ingegneri, ai costruttori di barche e ai velisti – a partecipare nuovamente alla gara» ha dichiarato il direttore esecutivo Richard Mason. Tra i partecipanti a Tor/Volvo Ocean Race nelle passate edizioni ci sono alcuni autentici miti della vela, come sir Peter Blake, o il campione olimpico Martin Grael,

The Ocean Race
The Ocean Race

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche