Altri Sport News Sport

Sul ring per il Tour Estate 2019

Gli appuntamenti che attendono lo storico sodalizio pugilistico tarantino

La Quero Chiloiro, un pezzo di storia
La Quero Chiloiro, un pezzo di storia

La Quero-Chiloiro, dall’inizio della sua attività a oggi, ha varcato i ring di tutto il mondo, nella palestra di via Emilia ci sono le medaglie dei titoli italiani ed europei vinti con l’attività dilettantistica e professionistica, tra gli obiettivi ancora da raggiungere, mancano sono il mondiale professionistico e la partecipazione alle Olimpiadi.

Nell’attesa di raggiungere questi ambiti traguardi, la Quero-Chiloiro ha avviato il rovente tour “Estate 2019” che, come ogni anno, la vedrà impegnata nella numerose organizzazioni casalinghe e nelle trasferte in giro per l’Italia. In soli quaranta giorni, sono già sei gli eventi programmati dalla società tarantina: il 23 giugno ci sarà il IV trofeo città di Conversano in collaborazione con la Eventi Sportivi Conversano, il 29 giugno il II trofeo città di Laterza, l’11 luglio si svolgerà in una centralissima piazza di Taranto, il XVIII trofeo città di Taranto, il 18 luglio a Sava si terrà il III trofeo San Giovanni; in collaborazione con la Pugilistica Castellano Mottola il 27 luglio sarà la volta del XII trofeo città di Mottola, infine, il 2 agosto, a Castellaneta Marina, la sesta edizione di “Boxe sotto le stelle”. Da giugno sono partiti, inoltre, i pugili tarantini per le trasferte in giro per l’Italia, dal 2 giugno con la trasferta dalla Global Gym Uno del veterano maestro Alessandro Boncinelli, presso il comune perugino di Magione sul lago Trasimeno, l’8 giugno dalla Boxe Latina, mentre per il 14 giugno è prevista una trasferta a Livorno, dall’Accademia dello Sport del grande amico del tecnico Cataldo Quero, Luca Tassi: i due hanno condiviso in passato la maglietta della nazionale e oggi sono entrambi componenti della commissione nazionale giovanile federale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche