Attualità News

Cavalieri del Lavoro: nominati due tarantini

Si tratta di Salvatore Grimaldi e Francesco Pugliese

Salvatore Grimaldi
Salvatore Grimaldi

C’è Salvatore Grimaldi, fondatore e amministratore delegato di Grimaldi Industri AB e proprietario di Bianchi, fra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella. Classe 1945, emigrato in Svezia con la famiglia all’età di sette anni, Grimaldi, dopo aver costruito un autentico impero nel settore metalmeccanico, è riuscito a realizzare un vecchio sogno: acquistare la fabbrica di biciclette più famose al mondo, la Bianchi. Oggi l’azienda, fondata a Milano nel 1885, ha sede a Treviglio ed è presente nel mondo in oltre 60 paesi, in tutti i continenti.

Francesco Pugliese
Francesco Pugliese

“La nomina di Cavaliere del Lavoro – commenta Salvatore Grimaldi, unico residente all’estero fra i destinatari dell’onorificenza – è un grande e importante onore per me. Sono fiero di avere contribuito alla crescita e ai successi dell’industria italiana e di aver reso lo storico marchio Bianchi ancora più grande, sia in Italia sia all’estero”. La carriera di Grimaldi è iniziata con gli studi tecnici e l’esperienza lavorativa in Volvo a Stoccolma. Alla fine degli anni ’60, l’imprenditore nato a Taranto si è messo in proprio aprendo un’officina per la rettifica dei pistoni delle autovetture. Negli anni ’80 ha messo in atto una strategia di crescita che lo ha portato a rilevare e risanare aziende in crisi. Nel 1997 l’ingresso, dirompente, nel settore delle biciclette con l’acquisizione dei marchi Peugeot e Bianchi dalla Piaggio e i successi al Giro d’Italia e al Tour de France con un campione appena ingaggiato: Marco Pantani. Stile e innovazione i punti fermi di Bianchi che, dopo aver rivoluzionato il mondo delle corse con l’utilizzo del sistema Bianchi CV che cancella le vibrazioni, sta vivendo una nuova fase nello sviluppo delle e-bike: “E’ la nostra nuova sfida e a breve lanceremo una gamma con sedici nuovi modelli”. Tra i nominati anche un altro tarantino, l’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese, per il lavoro svolto in trentacinque anni di attività nel comparto commercio/ alimentare, dapprima in Barilla, in qualità di direttore generale Europa, poi in Yomo come amministratore delegato e direttore generale e, infine, in Conad. Manager di primo piano nel settore alimentare e della distribuzione, Francesco Pugliese è nato a Taranto nel 1959, vive a Parma, è sposato e ha tre figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche