22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

Cronaca News

Acciaio, Confindustria sceglie Taranto

L’assemblea generale 2019 si terrà ad ArcelorMittal

Vincenzo Boccia
Vincenzo Boccia

Le assemblee generali delle associate di Federmeccanica e di Confindustria Taranto si svolgeranno per la prima volta in maniera condivisa. Un momento significativo per l’economia del territorio ionico ma non solo, vista la strategicità di Taranto su questo delicato e importante fronte, che ne rende una delle capitali industriali non solo italiane, ma europee e del bacino mediterraneo. “L’industria metalmeccanica italiana si incontra con gli imprenditori tarantini all’interno di ArcelorMittal per ragionare sull’Acciaio, materia prima dell’Industria e sulle Imprese manifatturiere, materia prima del Paese.

Federmeccanica ha scelto Taranto e il suo grande impianto siderurgico nella consapevolezza che chi rappresenta l’industria metalmeccanica italiana non può chiamarsi fuori da una delle più complesse questioni industriali e sociali che riguardano il Paese e in modo profondo i tarantini” si legge in una nota. “Una scelta coerente con il decalogo intitolato ‘Impegno’ presentato da Federmeccanica un anno fa. Un testo nel quale ogni singola riga e ogni capitolo esprimono la volontà di ricercare sempre una sintesi positiva tra le ragioni dell’Impresa e quelle della Persona e della sua Comunità” si legge ancora. “Federmeccanica condivide con gli imprenditori tarantini una tensione ideale che spinge all’azione e all’assunzione di responsabilità nei confronti del grande progetto di rinnovamento industriale avviato da ArcelorMittal la cui importanza assume un valore paradigmatico per l’intero Paese”. L’iniziativa è in programma venerdì 21 giugno dalle 15.30 presso lo stabilimento ArcelorMittal di Taranto.

Annunciate le presenze di Matthieu Jehl, vice presidente e amministratore selegato ArcelorMittal Italia; Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto; Giovanni Gugliotti presidente della Provincia di Taranto; Cosimo Borraccino assessore Sviluppo Economico Regione Puglia. A relazionare saranno Alberto Dal Poz, presidente Federmeccanica, e Vincenzo Cesareo, presidente di Confindustria Taranto. Tra gli interventi, quello di mons. Filippo Santoro Arcivescovo di Taranto e Presidente Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace della Conferenza Episcopale Italiana; con le conclusioni di Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria. A condurre i lavori Andrea Cabrini, direttore Class Cnbc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche