Cronaca News

Auto contro un bus del Ctp, muore un 19enne

Incidente sulla Statte-Taranto. Vittima un giovane operaio

Incidente sulla Statte-Taranto
Incidente sulla Statte-Taranto

Giovanissimo operaio perde la vita sulla via del lavoro.

Il gravissimo incidente stradale è avvenuto, nella prima mattinata di ieri, sulla Taranto-Statte. Un tremendo scontro frontale sulla strada che collega l’ex borgata al capoluogo jonico, intorno alle sette e mezza tra un’autovettura Fiat Punto e un bus del Ctp. A perdere la vita il diciannovenne t a ra nt ino Piet ro Cascione, dipendente di una ditta dell’appalto, ArcelorMittal . Ferito e sotto choc il conducent del pullman del consorzio trasporti pubblici. Il terribile impatto è avvenuto a pochi metri dall’impianto siderurgico di ArcelorMittal, all’altezza dell’Acquedotto del Triglio, nei pressi del muro perimetrale dello stabilimento siderurgico.

Gli agenti della Polizia stadale hanno avviato le procedure per accertare le cause dello scontro. Appena è stato dato l’allarme sul posto oltre alla Polstrada sono intervenuti i soccorritori del 118, i Vigili del fuoco, Polizia Locale e i carabinieri del Nucleo radiomobile dell comando provinciale.

Il 19enne, che come detto lavorava per una ditta dell’appalto del siderurgico, si stava recando al lavoro e purtroppo è morto sul colpo. L’intervento dei vigili del fuoco ha consentito di estarre dalle lamiere contorte il corpo ormai senza vita dello sfortunato operaio.

Nel pomeriggio di domenica un incidente mortale si è verificato anche sulla Grottaglie- Montemesola. In seguito ad un violento scontro tra due macchine, ha perso la vita un uomo di ottant’anni di Grottaglie che si trovava all’interno di una Fiat Tipo. La vettura ha poi terminato la sua corsa finendo fuori strada. Nell’incidente avvenuto sulla strada che da Grottaglie conduce a Monte­ iasi, è rimasta ferita anche un’altra persona. Si tratta di ventiquattrenne anch’egli grottagliese.  Il giovane è stato soccorso e trasportato in ospedale in “codice rosso”.

Sul posto, oltre ai soccorritori del 118 sono intervenuti anche i cara­binieri ed i vigili del fuoco. L’in­cidente è avvenuto intorno alle 14, nei pressi di una curva. I militari dell’Arma stanno lavorando per accertare le cause del gravissimo incidente stadale In meno di 24 ore, purtroppo, le strade joniche si sono macchiate due volte di sangue. A perdere la vita prima un anziano di Grottaglie e poi un giovanissimo di Taranto. Nel pesante bilancio anche due feriti, uno dei quali versa in gravi condizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche