Cronaca News

Il Comune punta sul turismo letterario

Pubblicato il bando rivolto alle associazioni culturali

Le colonne doriche
Le Colonne Doriche (VI sec. a. C.) superstiti del Tempio di Poseidone

L’amministrazione comunale di Taranto ha pubblicato sul proprio sito (www.comune.taranto.it) un bando per manifestazioni d’interesse rivolto ad associazioni culturali per l’organizzazione di eventi (spettacoli teatrali, danza, rievocazioni storiche, reading, performance artistiche, video e proiezioni) inerenti la letteratura di viaggio (narrativa, diari, corrispondenze epistolari, reportage) e riguardanti il territorio tarantino e/o quello della Magna Grecia e della Grecia Ionica.

«Il bando – sottolinea l’assessore alla Cultura e Sport Fabiano Marti – fa parte di un progetto dall’accattivante titolo Polysemi, grazie al quale il Comune è beneficiario di un finanziamento nell’ambito del Programma Europeo di Cooperazione Territoriale Grecia-Italia 2014-2020». «Capofila del progetto è l’Università Aldo Moro di Bari, accanto alla quale ci sono l’Università Ionica di Corfù, la Regione delle Isole Ioniche ed il Ministero greco della Cultura e dello Sport». Il progetto, seguito dalle direzioni Sviluppo Economico, Cultura e Sport, è finalizzato alla creazione di un Parco innovativo di viaggi letterari della Grecia e della Magna Grecia, basato sulla nozione di letteratura come espressione verbale del territorio, per lo sviluppo di un modello di turismo letterario sostenibile capace di valorizzare l’identità dei luoghi. «In particolare, il Comune di Taranto – continua l’assessore – è responsabile della organizzazione di eventi pubblici di promozione culturale legati alla letteratura di viaggio che ha avuto come oggetto il territorio tarantino e, più in generale, il territorio della Magna Grecia e della Grecia Ionica». Le domande dovranno pervenire, esclusivamente a mezzo pec, al seguente indirizzo: turismomarketing. comunetaranto@pec.rupar.puglia. it entro le ore 12.00 del 30 giugno 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche