Cronaca News

Salute a Taranto: la verità del Ministro Grillo

I risultati delle analisi dell’Osservatorio epidemiologico

I dati sulla salute a Taranto
I dati sulla salute a Taranto

Il ministro Giulia Grillo è stato categorico: ha attaccato chi fa «disinformazione pericolosa» e chi «strumentalizza i bambini». Ecco allora che lo stesso ministro, insieme al presidente dell’Istituto superiore di sanità (ISS), Silvio Brusaferro, ha presentato al Tavolo istituzionale sullo sviluppo i primi risultati delle analisi dell’Osservatorio epidemiologico sul Sito di interesse nazionale (Sin) di Taranto, che ha preso come riferimento un gruppo di indicatori in grado di misurare l’efficacia degli interventi in corso e di indirizzare nel modo migliore quelli futuri.

Questi dati sul Sin di Taranto, a partire dal rapporto Sentieri, saranno presentati anche a Roma in un convegno all’ISS il 5 luglio. «Grazie ad un approccio trasparente – si legge sul sito del ministero delal salute – basato su evidenze scientifiche e un metodo integrato, il Ministero della Salute garantisce una sorveglianza attiva della situazione. Per la prima volta una rete colla». In questa pagina pubblichiamo alcune tavole che indicano come, pur permanendo alcune gravi criticità, come le leucemie infantili, ci sono dati in miglioramento rispetto al passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche