23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 12:23:14

Cronaca News

Incastrato dai filmati mentre tenta di rubare gioielli in centro

Un giovane denunciato dagli agenti del Commissariato Borgo

Incastrato dalle telecamere mentre tenta il furto
Incastrato dalle telecamere mentre tenta il furto

Incastrato dalle telecamere mentre tenta di rubare preziosi nella vetrina di una nota gioielleria del centro. I poliziotti del Commissariato Borgo hanno denunciato un 26enne già conosciuto dalle forze dell’ordine.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale,gli agenti hanno identificato il giovane, che a volto scoperto, ha tentato di sottrarre alcuni monili in oro esposti in una vetrina posta all’ingresso della oreficeria. Il colpo è andato a monte grazie al tempestivo intervento del titolare. I poliziotti hanno poi rintracciato l’autore del tentato furto, un noto pregiudicato, peraltro già destinatario della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Taranto emessa dal Questore. Gli agenti lo hanno notato per strada mentre sbirciava tra i negozi come se cercasse il momento propizio per entrare in azione. I poliziotti della Squadra Volante della Questura di Taranto hanno invece arrestato un 52enne sorpreso a rubare in un supermercato del centro pur essendo ai “domiciliari”.

L’intervento degli agenti dopo una segnalazione giunta alla sala operativa della Questura da parte del responsabile dell’esercizio commerciale. Giunto sul posto l’equipaggio della Volante e gli addetti alla sicurezza hanno fermato un uomo con una maglia di colore grigio, un paio di bermuda, scarpe nere e cappello scuro. Era stato ripreso dalle telecamere del circuito interno del sistema di videosorveglianza mentre, dopo aver riempito una busta con prodotti alimentari, aveva raggiunto l’uscita approfittando dell’accesso di un cliente dall’ingresso principale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche