News Spettacolo

Torna il Festival dedicato alle 6 corde

Presenta la XXVII edizione dell’atteso evento

Festival internazionale della chitarra “Città di Mottola"
Festival internazionale della chitarra “Città di Mottola"

MOTTOLA – È stata presentata, questa mattina, alla stampa la 27a edizione del Festival internazionale della chitarra “Città di Mottola”, in programma dal 6 al 14 luglio.

Più di venti i concerti ai quali si potrà assistere durante la sette giorni della manifestazione che quest’anno, però, farà tappa anche a Crispiano, alla masseria Amastuola.

Tante le novità, quattro date in esclu­siva nazionale (Sarah- Jane Morris e Antonio Forcione, Pedro Navarro Trio, Leo Brouwer, Zoran Dukic) e una in esclusiva per la Puglia (An­drea Vettoretti).

Alla conferenza stampa di presen­tazione sono intervenuti il direttore artistico, il M° Michele Libraro, il sindaco di Mottola, Giampiero Ba­rulli e Mauro Bruno per la regione Puglia che hanno sottolineato l’al­tissimo valore della manifestazione.

Tra le novità: il ritorno del Maestro Leo Brouwer, considerato il più importante compositore vivente di chitarra, per una master class, musi­cisti provenienti da tutto il mondo, un progetto internazionale con Mottola selezionata quale unica rappresen­tante per l’Italia. E poi, ancora, oltre alle tradizionali competizioni anche un concorso destinato a ragazzi con disabilità, un concerto nel centro diurno sabato mattina e le compo­sizioni ispirate a Wonderland- Alice nel Paese delle Meraviglie.

A parlare per questa XXVII edizione del Festival sono i numeri: circa 50 artisti, 18 giovanissimi e 9 chitarristi di Euro Strings considerati i migliori di ogni nazione.

Sabato, 6 luglio, il primo appunta­mento è con le “Serenate” nel centro storico: concerti all’aperto a partire dalle 20:30 che spazieranno tra tan­tissimi generi musicali. Al Festival, poi, da 25 anni sono abbinati i con­corsi internazionali: di Esecuzione musicale (con un montepremi di 4.500 euro, offerti da Comune e Lions Club Massafra – Mottola Le Cripte, l’incisione di un cd e la tournée europea) e Giovani Chitarristi (con chitarra offerta da Art Com­munication). I concerti sono tutti gratuiti, ad eccezione di quello di Sarah-Jane Morris e Antonio Forcione, al costo di 10 euro. Lei, voce leggendaria, lui seguito dalla critica dalla Russia all’Australia. Nel corso della serata, prevista la premiazione dei concorsi. Il Festival è organizzata dall’as­sociazione Accademia della Chitarra ed è patrocinato da Unione Europea, Regione Puglia, Comune di Mottola, Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” e Pro Loco. Info: www.mottolafestival.com e al numero 346:2264572.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche