News Provincia

Bullismo, incontro al Comune di Pulsano

Tra l’assessore Marika Mandorino e il consigliere Di Lena

L’assessore Mandorino e il consigliere Di Lena
L’assessore Mandorino e il consigliere Di Lena

PULSANO – Presso il Comune di Pulsano si è svolto un incontro fra il consigliere Angelo Di Lena, presidente della 4^commissione Servizi sociali e l’assessore ai Servizi sociali Marika Mandorino dopo il grave episodio di bullismo che ha ha avito come vittima un 14enne. “Abbiamo fatto il punto della situazione insieme all’assessore Mandorino e concordiamo perché ven­gano presi provvedimenti dopo questo fatto gravissimo- dice Di Lena – il ragazzino è stato circondato dal branco e picchiato ed è ora in ospedale dove ha già subito un intervento chirurgico al naso, oltre a lesioni alla mascella, un dente rotto ed ematomi agli occhi.

Abbiamo saputo che gli inquirenti si stanno muovendo e c’è già una ragazzo che è stato individuato. Quanto è ac­caduto è inaudito ed inaccettabile – ha proseguito Di Lena – ed è giusto che le indagini siano quanto più rapide pos­sibili. Insieme all’assessore abbiamo anche discusso di come fornire al per­sonale della scuola gli strumenti di tipo pedagogico e giuridico per riconoscere i segnali e i comportamenti a rischio e per prevenire e contrastare il bullismo. Concordiamo sul fatto che il Comune debba fare la sua parte nella preven­zione. Occorre informare e formare i cittadini, oltre dirigenti e i docenti sco­lastici sulle problematiche di devianza giovanile (bullismo, cyberbullismo, stalking e cyberstalking) e fornire supporto e competenze necessarie per combattere il fenomeno. Chiediamo la collaborazione di tutti affinchè non si alzi un muro di omertà, ma di fattiva collaborazione per affrontare i casi di bullismo. La prevenzione e la forma­zione dei cittadini possono aiutarci a sconfiggere questa piaga vergognosa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche