Cronaca News

Aeronautica militare, l’Anua alle cerimonie di Taranto e Gioia

C’era il capo di stato maggiore ed il presidente nazionale

Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica
Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica

E’ stata una tre giorni entusiasmante quella vissuta dalla delegazione tarantina dell’Anua (Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica) guidata, come di consueto, dal presidente dott. Aldo Marturano, consigliere nazionale onorario del sodalizio.

Una tre giorni vissuta fra il 36° Stor­mo Caccia di Gioia del Colle e la Scuola Svam di Taranto, insieme ai personaggi del massimo livello sia della Forza Armata, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Gen. S.A. Alberto Rosso; sia dell’ Anua, il Presidente naz. Gen.S.A. Claudio De Bertolis.

Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica
Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica

Nei primi due giorni, giovedì 27 e venerdì 28, all’Aeroporto di Gioia del Colle si è tenuto (per la prima volta a Gioia) il passaggio di con­segne al vertice della Squadra Aerea fra il Gen. S.A. Fernando Gianciotti e il Gen. S.A. Gianni Candotti. Il primo ora andrà a ricoprire il ruolo di Presidente del Centro Alti Studi Difesa.

La cerimonia del 27 è stata precedu­ta da un pregevole concerto tenuto la sera prima dalla Fanfara del Co­mando Scuole A.M. / 3^ Regione Aerea diretta dal 1° Mar. Luog. Nicola Cotugno. Ad organizzare la serata e a condurla con grande pa­ dronanza e brio è stato il tarantino Ten. Col. Domenico Spalluto.

La compagine ionica dell’Anua era composta, oltre che dal presidente Marturano, dal segretario Gen. Domenico Rossini, dal socio alto magistrato Massimo Brandimarte e dall’addetto stampa, direttore Antonio Biella. I rappresentanti del sodalizio si sono intrattenuti a lungo e con grande cordialità sia col Capo di Stato Maggiore Gen. S.A. Rosso, che con i due protagonisti del pas­saggio di consegne, e col “padrone di casa”. Col. Emanuele Luigi Spi­golon, Comandante del 36° Stormo Caccia. Il giorno successivo, è giun­to da Roma il presidente nazionale dell’Anua, Gen. S.A. Claudio De Bertolis, che ha potuto constatare di persona il prestigio di cui gode, negli ambienti aeronautici militari pugliesi, la Sezione tarantina dell’A­nua. Archiviata la straordinaria cerimonia all’aeroporto di Gioia del Colle, il giorno successivo, sabato 29, tutti nella vicina Taranto, sulle sponde del placido Mar Piccolo dove quasi un secolo fa volavano gli enormi idrovolanti Cant Z e da dove partì la famosa traversata di Italo Balbo. Qui, alle Scuole Svam, alla presenza anche del sottosegretario alla Difesa, on. Angelo Tofalo, a fare gli onori di casa per il giuramento degli allievi è stato il Col. Gianluca Capasso, grande amico dell’Anua e dei suoi componenti, in una cornice emozionante di familiari dei giu­randi che hanno seguito con gran calore ogni parte della suggestiva cerimonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche