Altri Sport News Sport

Città di Taranto, verso la notte della grande boxe

Iniziato il countdown per il prestigioso evento che si terrà in piazza Immacolata

La notte della grande boxe
La notte della grande boxe

– Inizia il countdown per l’evento più importante dell’anno organizzato dalla so­cietà campione d’Italia 2018 e stella d’argento Coni al merito sportivo, la Quero-Chiloiro, che annuncia la data della diciottesima edizione del prestigioso Trofeo Città di Taranto.

Sarà la centralissima e fascinosa piazza Imma­colata nel borgo tarantino ad ospitare il ring che giovedì 11 luglio, a partire dalle ore 20, renderà protagonisti una rosa di atleti della società tarantina.

L’evento è organizzato con il patrocinio morale della Provincia e del Comune di Taranto nella figura della consigliera comunale Carmen Casu­la, sensibili in questo momento all’importanza dello sport del pugilato nel con­testo jonico, figurante come attività socio-educativa e formativa, in grado di creare occasioni di solidarietà sociale, di dare vita a forme di aggregazione sociale sia tra giovani che anziani nelle mani­festazioni sportive organizzate e di creare una maggiore opportu­nità di crescita turistica del territorio.

La rilevanza di questo evento per la società pugilistica del maestro benemerito Vincenzo Quero è legata, inoltre, alla possibilità di mettere insieme l’amore della Quero-Chiloiro per la città di Taranto, per la noble art e per il vivaio di atleti che sono il cuore dell’attività, molti dei quali hanno indossato la maglia azzurra, conquistato titoli d’Italia e d’Europa, portato i colori di Ta­ranto in molti paesi dei cinque continenti e, in questa occasione, possono combattere davanti al loro pubblico.

Sono tanti i nomi degli atleti tarantini che spic­ cano nell’albo d’oro del Trofeo Città di Taranto che, a partire dal 1997, ha portato la boxe nei luoghi più simbolici della città, come la rotonda Lungomare, la villa Peripato, piazza della Vit­toria, il PalaMazzola, l’Ippodromo Paolo VI e nell’ultima edizione dello scorso anno nell’ele­gante Castello Aragonese.

Vincitore di sei edizioni consecutive del “Città di Taranto” dal 2000 al 2006 è stato il figlio d’arte e pluricampione italiano nei dilettanti, maglia azzurra e professionista Cataldo Quero, a seguire nel 2013 ha vinto la coppa di miglior pugile il professionista mediomassimo France­sco Castellano, per due edizioni tra 2014 e 2017 è stato premiato il pluricampione italiano e maglia azzurra Francesco Magrì, nel 2015 il talentuoso veterano Alessio Morabito e, nell’ultima edizio­ne del 2018, il giovane talento campione italiano e maglia azzurra Giovanni Rossetti, che tornerà sul ring per questa nuova edizione 2019.

Il programma del XVIII Trofeo città di Taranto prevede in apertura tre esibizioni dei giovanis­simi atleti provenienti dal settore giovanile, a seguire otto match di boxe olimpica maschile e femminile per il confronto tra la Quero-Chiloiro e società campane e, nel clou della serata, il match event del professionista pesi medi Cosi­mo Attolino contro il torinese Ruben Sciortino. L’evento sarà trasmesso in streaming su www. jotv.it e andrà in differita nazionale sul canale 165 Fight Network del digitale terrestre.

Insomma, davvero un grande evento di sport quello che si vivrà nella nostra città, all’insegna del pugilato di altissimo livello, con la Quero Chiloiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche