16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 18:03:30

Cronaca News

Da martedì 9 luglio un Taranto Buonasera tutto nuovo

Edizione estiva: tutti gli eventi di spettacolo e cultura

Una anteprima del nuovo Taranto Buonasera
Una anteprima del nuovo Taranto Buonasera

La grande novità è l’uscita al mattino in tutte le edicole della città e della provincia. Taranto­Buonasera si rinnova e lo fa con una nuova veste grafica e, soprattutto, con un diverso taglio dei contenuti: più spazio all’approfondimento e alle opinioni.

Da martedì 9 luglio, dunque, questa grande trasformazione del nostro gior­nale. E per non tradire il clima estivo, abbiamo pensato di dedicare ogni giorno otto pagine a tutti gli eventi di spettacolo e cultura; tutti gli appunta­menti per trascorrere le serate di luglio e agosto. Una agenda a portata di mano per sapere dove andare e cosa fare in giro per Taranto, per la sua splendida provincia e per le altre città pugliesi.

Ma torniamo all’uscita mattutina. Da martedì 9 luglio, dunque, troverete il nostro e vostro giornale in tutte le edicole già al mattino. Un grande passo che però non cancella affatto la tradizionale distribuzione pome­ridiana con i nostri addetti ai quali i nostri lettori sono affezionati. Nel pomeriggio, infatti, la vendita prose­guirà con il nostro tradizionale canale di distribuzione dei nostri incaricati in giro per la città, come è stato sempre fatto finora. Quindi si tratta di una doppia distribuzione: una al mattino, in tutte le edicole, l’altra di pomeriggio con i nostri incaricati. Sempre a 80 centesimi a copia.

Si tratta, come è facile intuire, di un grande cambiamento per l’unico giornale di Taranto. L’unica testata propriamente locale.

Una scelta, la nostra, dettata dalle mutate esigenze di mercato e dai cambiamenti che sta attraversando il mondo dell’editoria dopo l’avvento di internet. Una presenza che impone un ripensamento del modo di fare informazione, che non può più essere legata alla sola cronaca quotidiana. A maggior ragione in una realtà comples­sa come quella di Taranto, che negli anni ha visto morire numerose testate e che vive una delle più difficili fasi della sua storia. Taranto, una grande città di 200 mila abitanti che ormai da troppo tempo è priva di un di un suo giornale del mattino. Da qui l’esigenza di assicurare alla città e alla provincia una informazione locale già dalle prime ore del giorno.

Già da diverse settimane, invece, è online il nostro nuovo sito taranto­buonasera.it, compleamente rivisto e aggiornato nei contenuti e nella veste grafica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche