14 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Aprile 2021 alle 15:33:27

News Provincia

Crispiano, le iniziative per il centenario dell’autonomia

Il Municipio di Crispiano
Il Municipio di Crispiano

CRISPIANO – Nell’ambito delle ce­lebrazioni del centenario dell’autono­mia comunale di Crispiano, grazie alla collaborazione di associazioni, enti e cittadini, l’Assessorato alla Cultura ha organizzato due serate speciali. Si co­mincia giovedì 18 luglio sul piazzale della Biblioteca Civica “C. Natale” con una riflessione sull’origine e l’identità della comunità crispianese insieme agli storici Domenico Blasi, Pierino Speziale e Giorgio Sonnante.Allieteranno la sera­ta i Rua Katalana Quartet e il maestro Palmo Liuzzi con performance musicali.Presenteranno la serata arricchendola di storie e racconti unici Michele Vinci e Anna De Marco. , Il secondo appunta­mento è per il 25 luglio, alle ore 20, nella cappella del Redentore, villa Cacace, per un incontro di preghiera.

“Aspettando la festa di Sant’Anna” è il titolo dell’inizia­tiva, alla quale oltre al sindaco Lopomo, interverranno il vescovo di Trapani, cri­spianese doc, mons. Pietro Maria Fra­gnelli e i parroci don Michele Colucci, don Fabio Massimillo, don Francesco Si­mone, don Mimmo Rizzo, don Samuele Greco e don Dino Lepraro.“Ricordando Carlo Cacace e il simbolo di Crispiano la Torre”, torneranno ad esibirsi “I Rua Katalana Quartet e il maestro Liuzzi. Le serate saranno presentate da Anna De Marco e Michele Vinci. Va ricorda­to l’appuntamento musicale, offerto dal presidente del Festival della Valle d’Itria, Franco Punzi, cittadino onorario di Cri­spiano: la sera del 21 luglio, alla masseria Monte del Duca, l’opera di Leonardo da Vinci “L’Ammalato immaginario”, edi­zione critica a cura di Gaetano Pitarresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche