05 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 05 Dicembre 2020 alle 16:02:00

Cronaca News

Ecco tutti i progetti “tarantini” del Distretto urbano del Commercio

I “portici” di Martina Franca
I “portici” di Martina Franca

Sono sette i Comuni della pro­vincia di Taranto ammessi al finanziamen­to per un contributo regionale di 1.160.000 euro su 4.303.312 euro.

Castellaneta: la zona interessata è la ma­rina che verrà dotata di fermata ferroviaria con pavimentazione, di nuovi servizi per turisti e bagnanti, attività di promozione, impianti di sorveglianza e servizi innovativi (wi-fi). Investimento complessivo 250mila euro.

Fragagnano: gli interventi riguarderanno piazza Risorgimento – miglioramento del­la dotazione di arredo urbano, rifacimento della pavimentazione e servizi per la sicu­rezza. Investimento complessivo di 100mila euro.

Martina Franca: azioni di marketing e promozione del Duc finalizzate a proporre soluzioni idonee per migliorare la compe­titività commerciale, l’attrattività e la frui­bilità dell’area. Realizzazione di interventi infrastrutturali in grado di offrire sistemi di mobilità sostenibili e alternativi, realizza­zione di una pista ciclabile urbana che col­legherà il parcheggio di scambio con le vie del commercio con installazione di colon­nine di ricarica per mezzi e veicoli elettrici. Verrà realizzata un’area giochi nella parte terminale di viale Libertà. Sarà potenziata la videosorveglianza dell’area. Investimento complessivo 250mila euro.

Maruggio: le zone interessate dall’azione di riqualificazione sono Parco Comunale dell’ex Seminario (nella frazione di Cam­pomarino), piazza Marconi nell’abitato di Maruggio. Saranno realizzati interventi di miglioramento delle condizioni di vivibilità delle aree interessate: sostituzione delle pa­vimentazioni e dell’illuminazione, fornitura di nuovo arredo urbano, interventi sulle aree a verde e sulla sicurezza. Intervento com­plessivo 250mila euro.

Massafra: Attività di animazione attraver­so una manifestazione turistica, culturale enogastronomica della durata di 1 settimana nella zona storica del paese. Dotare alcuni spazi della zona storica di paletti dissuasori e segnaletica di indicazione turistica. Rifa­cimento parziale della zona storica del Co­mune con l’installazione di panchine e fio­riere nonchè l’apposizione di fiori e piante ornamentali. Risistemazione dell’area mer­cato giornaliero. Investimento complessivo 250mila euro.

Pulsano: interventi sull’arredo urbano, ri­facimento tratti di marciapiedi e del manto stradale all’interno del centro storico nelle aree della marina. Investimento complessi­vo 100mila euro.

Sava: la zona interessata è l’area del centro storico che verrà riqualificata con azioni di promozione, sistemazione di due piazzette. Verrà effettuato un potenziamento dell’im­pianto di videosorveglianza in tutta l’area di distretto. Investimento 250mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche