21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Calcio News Sport

Luci allo stadio Erasmo Iacovone

L’illuminazione, del tutto rinnovata, è collocata adesso sulla copertura della tribuna e della gradinata

Luci allo stadio Erasmo Iacovone
Luci allo stadio Erasmo Iacovone

Continua l’opera­zione di restyling e continuano a ritmo incessante gli interventi dell’amministrazione Melucci, coordinati dalla direzione lavori pubblici, sullo Stadio Erasmo Ia­covone. Lo storico impianto del rione Salinella si veste di nuovo in vista della prossima stagione sportiva che, è l’auspicio di tutti, segnerà il riscatto del Taranto che sta mettendo insieme una compa­gine competitiva con la dichiarata ambizione di vincere il campio­nato di serie D e riconquistare finalmente l’approdo nel calcio professionistico. “Completata al 90% – fa sapere l’assessore alla cultura e allo sport Fabiano Marti – l’installazione dei nuovi seggio­lini su gradinata e curve e lune­dì arriveranno gli arredi per gli spogliatoi che sono stati da poco ristrutturati. Continuano i lavori sul campo B che restituiranno un moderno campo in erba sintetica e termineranno, come previsto, a fine settembre così da essere a di­sposizione degli atleti del Taranto Calcio e dei cittadini. Ultima no­vità è rappresentata dalla nuova illuminazione collocata sulla co­pertura della tribuna e sulla gra­dinata che sostituisce completa­mente la vecchia e ormai superata illuminazione”.

Come detto, i lavori stanno ren­dendo più bello e più funzionale lo Iacovone in vista di un campio­nato, il prossimo, che si annuncia importante per i colori rossoblu. Curiosità: il nuovo pallone uffi­ciale del campionato nazionale di Serie D, dei campionati nazio­nali di Futsal e di tutte le mani­festazioni nazionali della Lnd sarà Nike. L’accordo per la distribuzio­ne avverrà in esclusiva con GTZ Distribution e sarà valido fino alla stagione 2020/2021. “Sono orgo­glioso di annunciare questa intesa. – ha commentato il Presidente del­la Lega Nazionale Dilettanti Co­simo Sibilia – L’accordo con un’a­zienda così importante evidenzia che il nostro movimento si è rita­gliato un ruolo di primo piano nel panorama calcistico italiano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche