News Provincia

Pulsano, seicentomila euro per le aziende green

L’assessore regionale Mino Borraccino ha presentato il bando pubblico

Pulsano, seicentomila euro per le aziende green
Pulsano, seicentomila euro per le aziende green

PULSANO – “Il bando pubblico per l’adeguamento ecocompatibile delle imprese, promosso dal G.A.L. Magna Grecia, è un’ iniziativa utile”. Così l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mino Borraccino. Il G.A.L. (Gruppo di Azione Locale) Magna Grecia ha presentato presso il Palazzo Giannone di Pulsano, il Bando Pubblico su “Adeguamento ecocompatibile delle imprese” indetto con fondi del PSR 2014 2020.

Borraccino ha partecipato all’iniziativa, insieme all’assessore del Comune di Pulsano, Fabrizio Menza, al dott. Lazzaro, presidente del GAL, e al dott. Maranò, direttore tecnico del Gal “L’obiettivo dell’intervento è quello di stimolare le aziende del territorio a utilizzare le tecnologie ecosostenibili, l’uso razionale di risorse, nonchè la riduzione di emissioni, reflui e rifiuti, per contribuire alla realizzazione dell’economia circolare-dice l’assessore regionalel’intervento prevede operazioni di adeguamento strutturale (standard ambientale degli immobili, eco-design, miglioramento dell’accessibilità,), e di adeguamento dei servizi e dei prodotti offerti (progettazione di prodotti o di servizi verdi, introduzione di tecnologie pulite, riciclo delle acque, recupero degli scarti di produzione, packaging ecologici). Il bando intende quindi promuovere investimenti di adeguamento ambientale delle imprese agricole ed extra-agricole. Per le imprese locali, le trasformazioni auspicate hanno un duplice scopo: il miglioramento interno degli standard ambientali e la crescita di competitività sui mercati, garantita da una migliore referenza aziendale.

Infatti, incrementare il tasso di innovazione ambientale attraverso opportuni migliora menti di prodotto e di processo significherebbe, per le aziende del G.A.L. Magna Grecia, collocarsi su mercati particolarmente sensibili alle tematiche e ai prodotti ecosostenibili. Il bando- prosegue Borraccino prevede la realizzazione di interventi da localizzare all’interno dei territori dei dodici comuni afferenti l’ambito del G.A.L. Magna Grecia ed ovvero Statte, Crispiano, Grottaglie, Montemesola, Monteiasi, Carosino, San Giorgio Jonico, Roccaforzata, Monteparano, Faggiano, Pulsano, Leporano. L’importo pubblico complessivo disponibile è di 600mila euro. L’investimento massimo ammissibile è di 50mila euro. Il contributo a fondo perduto previsto è pari al 50% delle spese ammesse a finanziamento. Anche questo bando contribuisce in maniera fattiva alla modernizzazione in senso ecologico delle produzioni della nostra terra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche