12 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Aprile 2021 alle 07:19:17

Cronaca News

Nasce a Taranto la web radio sociale

Bando “Ang in Radio”. Vince “Serendipity”

Nasce a Taranto la web radio sociale
Nasce a Taranto la web radio sociale

L’associazione di volontariato “Serendipity” si aggiudica il bando “Ang In Radio“ indetto dall’Agenzia Nazionale per i Giovani. È quanto si evince dalla graduatoria ufficiale pubblicata dalla stessa Agenzia sul sito istituzionale lo scorso 12 luglio. Nasce a Taranto (ma con sedi anche a Lizzano e Grottaglie), come previsto dal bando, la prima Web Radio (pugliese) rivolta all’integrazione sociale dei giovani. L’iniziativa promossa in tutta Italia dalla stessa Agenzia Nazionale ha premiato circa quaranta progetti su tutto il territorio Italiano.

L’associazione “Serendipity“ quindi, con il progetto “ Musical… Mente “ pone «un importante tassello per lo sviluppo e l’integrazione sociale in Puglia – spiegano dall’associazione, che nel novembre scorso con il progetto “Chiesa Rupestre della Ss. Annunziata – 1000 Anni di Storia“ fu inserita all’interno del prestigioso programma Europeo “2018 Anno Europeo della Cultura“ facendo conoscere una fetta d’Italia in tutta Europa. «Ci definiamo piccola realtà – dichiara il presidente Orazio De Lauro – che mette a disposizione del territorio le proprie professionalità ed esperienze, siamo orgogliosi di essere stati giudicati benevolmente dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, con un progetto che è stato interamente scritto da un team di ragazzi di età compresa fra i 18 e i 25 anni. Saranno loro, infatti, che con la propria energia, daranno vita a tante iniziative sociali, culturali e di formazione. “Ang Puglia Serendipity Web Radio” sarà un punto di aggregazione sociale ma vuole essere anche l’anello di congiunzione fra le istituzione e i giovani ed inserirsi all’interno di un tessuto sociale “debole“ al fine di rafforzarlo e creare sviluppo per le future generazioni.

Iniziative musicali – continua De Lauro – per dare spazio a giovani artisti di esprimersi nella piena libertà, iniziative culturali con il coinvolgimento anche delle scuole, dell’Università e del MarTa, totale apertura e visibilità ad altre associazioni ed enti del terzo settore, un canale informativo costante con le istituzioni locali e nazionali per divulgare al meglio tutti gli strumenti messi a disposizione per i giovani, i progetti Europei Erasmus ed il Corpo Europeo della Solidarietà per la migliore integrazione sociale in Europa ed i programmi di formazione/ giovani come speaker, giornalismo, addetti audio, cameramen, ecc. Sono questi alcuni dei contenuti delle web radio, una radio pensata dai giovani rivolta ai giovani . Saranno inoltre realizzati appositi servizi per far conoscere le bellezze della nostra Taranto e della Puglia in generale, un modo alternativo per promuovere il nostro territorio che tanto ha da offrire dal punto turistico ed attrattivo». «Voglio esprimere, infine, il mio personale ringraziamento all’Agenzia Nazionale per aver dato la possibilità, non solo all’associazione di volontariato “Serendipity“ in Puglia, ma anche a tante altre realtà presenti nell’intero territorio italiano per la realizzare di iniziative e progetti rivolti all’integrazione sociale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche