Attualità News

MedFestival, due giorni tra arte e sapori

Il 3 e 4 agosto nel centro storico di San Marzano di San Giuseppe

MedFestival, due giorni tra arte e sapori
MedFestival, due giorni tra arte e sapori

SAN MARZANO DI S. G. – Due giorni tra antichi sapori, musica, arti visive, teatro e letteratura nel centro stori­co, in occasione della deci­ma edizione del MedFestival Puglia, quest’anno intitolato “Winemed”.

L’appuntamento con l’evento dedicato alle espressioni e ai popoli del Mediterraneo – promosso dall’associazione turistica Pro Loco Marciana di San Marzano di San Giu­seppe, è fissato per sabato 3 e domenica 4 agosto.

Nel Comune in provincia approderanno artisti e sarà possibile assistere a spetta­coli di arte varia.

Ecco il programma: il 3 ago­sto i Mistura Louca faranno ballare l’intera piazza; do­menica 4 agosto, sul palco principale, ci saranno invece i Crifiu.

Nove le band musicali che si esibiranno per le vie del centro: Funketti Allucino­geni, Ragtime Bubu Band, Nico Triggiani Trio, Pizzica­tundi, Evò, Walter Celi, The Klaudia Call e dj set in chiu­sura di serata.

Ci sarà anche il teatro, con gli attori pugliesi: Fabrizio Saccomanno il 4 agosto e i Cantacunti con Gino Cesa­ria il 3 agosto, nel giardino del Palazzo Casalini; inol­tre, un living history a cura della Cooperativa Impact e Regia Cerva che ripropor­ranno in scena un simposio dell’età antica. Ci sarà tanta fotografia con il circolo “ Il Castello” di Taranto, oltre a quattro apprezzati fotografi sanmarzanesi: Antonio Calò, Francesco Caprino, Sabrina Simili, Tania Ferrante. Arian­na Greco, artista salentina di arte enoica, dipingerà le sue tele utilizzando il vino, mentre quattro artisti (Ma­ria Piccirillo, Andrea Bono, Vitantonio Malvaso, Oronzo Fischetti) lasceranno , come accade ogni anno, una trac­cia di questa ultima edizione dipingendo murales nel cen­tro storico. Infine, saranno promossi workshop sul cine­ma ed il vino a cura dell’Acsi e sulla cultura “ velenosa” a cura dell’associazione Cli­zia; spettacoli di mentalismo con Alex Borsci ed artisti di strada.

Per i più piccoli, infine, sa­ranno organizzati laboratori di ceramica e area diverti­mento con raccolta fondi a favore di Ant ed Ail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche