Altri Sport News Sport

Tritons, una gara epica e vittoria contro Matino

Baseball, la grande stagione della formazione tarantina

Tritons baseball
Tritons baseball

Sul bellissimo campo da ba­seball di Matino intitolato all’indimenticato “Delle Castelle” il nove rossoblu allenato da Rafael Motolese portano a casa la vittoria al termine di una bella partita, valida per il campionato di Serie C federale, girone I. I Tritons schierano da subito il nuovo arriva­to Wandellee Ruiz Familia, giovanissimo atleta di origine dominicana classe 2003 nel ruolo di esterno mentre per il resto la formazione è quella classica con Morales sul monte di lancio, Iemmolo a ricevere. Gli Angels Matino allenati dal grande Gigi Carrozza schierano i veterani Protopapa in terza e Pantaleo in esterno mentre nel cam­po interno trovano spazio Dario Corsano e Francesco Fersini, sul monte di lancio il giovane promettente Daniele Lezzi.

Si arri­va al nono ed ultimo inning, per i Tritons l’ultima occasione, i rossoblu mostrano pa­zienza al piatto e portano in base Ruiz e Iemmolo con due basi ball, sul piatto Garcia Hernandez che batte forte a sinistra dando l’illusione addirittura del fuoricampo ma in­vece è un doppio che permette ai Tritons di pareggiare, seconda e terza occupata ed An­tonio Maggio in battuta che ingaggia un bel duello con Calzolaro, trovando una battuta valida sull’esterno centro facendo entrare i due punti del vantaggio. Ora è tempo di difendere il vantaggio ma si sa gli Angels non demordono mai e dopo due out opera­ti dalla difesa portano due uomini in base ovvero Corsano e Rudy De Cesario, in bat­tuta il bravissimo Pantaleo che trova un bel contatto ma sulla sua strada trova la difesa attenta di Dany Ruiz che chiude i giochi, vittoria per i Tritons, là quarta nelle ultime cinque partite, la sesta stagionale. “Gioca­re a Matino per me è sempre un emozione particolare – ci racconta coach Motolese – ho giocato dieci anni qui vivendo stagioni splendide ed ora vedere i miei ragazzi taran­tini competere e vincere qui, mi regala tanta soddisfazione. Ragazzi che lottano per ave­re un campo e che fanno tanti sacrifici”. “È stata una partita molto avvincente, di quelle che ti fanno innamorare di questo sport. I matinesi ci hanno fatti sentire alle corde in quel quinto inning, ma non abbiamo perso la compattezza, abbiamo reagito di squadra e, base dopo base, punto dopo punto, ci sia­mo presi con merito la vittoria. Sono certo che molti di noi, in queste ore, stanno rivi­vendo in testa i momenti salienti di dome­nica mattina. Ci siamo posti l’obbiettivo di arrivare secondi e ci sentiamo molto uniti e motivati in questo momento” queste le paro­le di Marco Costante a fine gara. I Tritons ora devono giocare l’ultima partita ovvero il recupero con i Warriors Bari, partita che si rivelerà decisiva per sancire la seconda clas­sificata del girone I della Serie C federale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche