Calcio News Sport

Così sta nascendo il nuovo Taranto

I rossoblù sono a Polla: lavoro, schemi, fiducia

Il Taranto è in ritiro a Polla
Il Taranto è in ritiro a Polla

A fare da levatrice è un mister bravo ed esperto come Nicola Ragno. E quello che sta na­scendo nel ritiro di Polla pare dav­vero un Taranto forte, all’altezza delle ambizioni importanti che la società non nasconde. Un Taranto che sembra piacere ai tifosi, visto che in 48 ore sono stati già vendu­ti 400 abbonamenti. C’è fame di calcio a Taranto, di un calcio che sia bello e vincente; ed è su questo che si lavora nella quiete del ritiro. Ai suoi giocatori il trainer chie­de aggressività e voglia di osare: nel 3-5-2 che Ragno utilizza, la fase offensiva è una priorità.

Il Taranto è in ritiro a Polla
Il Taranto è in ritiro a Polla
Il Taranto è in ritiro a Polla
Il Taranto è in ritiro a Polla

Bi­sogna attaccare, bisogna segnare. La mentalità è decisiva. Come gli uomini di talento; uno su tutti, per fare un nome, quello Stefano D’A­gostino che i rumors danno nel mi­rino del Palermo ma che la società ionica intende trattenere a tutti i costi. Mercoledì 31 luglio presso lo stadio comunale “Antonio Medici” il saluto istituzionale al Taranto Fc del sindaco di Polla Rocco Giulia­no e dell’assessore allo Sport Fede­rica Mignoli. Il primo cittadino di Polla, Rocco Giuliano, si fa porta­voce dell’impegno della sua Am­ministrazione: «Siamo onorati e lieti di accogliere il Taranto calcio che va ad arricchire la nostra de­cennale esperienza di accoglienza nei nostri impianti sportivi di so­cietà calcistiche di ogni categoria e provenienza da ogni parte d’Italia. Ci auguriamo che sempre più gio­vani possano avvicinarsi al mondo dello sport che unicamente crea aggregazione e socializzazione. Il calcio per il nostro paese ha sempre avuto un’importante rilevanza e ci auguriamo di avere ancora tante soddisfazioni e di creare l’entusia­smo necessario dei più giovani per riprendere quella tradizione che ha tracciato segni importanti nell’am­bito calcistico».

Al sindaco fa eco l’assessore allo Sport del Comune di Polla, Federica Mignoli: «E’ una grande soddisfazione che questa società abbia scelto i nostri impian­ti per la preparazione al prossimo campionato. Questo mostra che gli sforzi per la riqualificazione ed il mantenimento del nostro impian­to sportivo portano risultati anche alla crescita turistica e commercia­le per il nostro paese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche