25 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2021 alle 10:38:00

Cronaca News

Martino Tamburrano ottiene i domiciliari

Lo ha deciso il giudice Gilli

Martino Tamburrano
Martino Tamburrano

Martino Tamburranno, ex presidente della Provincia di Taranto, ottiene gli arresti domiciliari. Lo ha deciso il giudice Gilli; dai pm era arrivato parere contrario. Tamburrano, che è assistito dall’avvocato Carlo Raffo, esce dal carcere dopo quattro mesi di detenzione, nell’ambito dell’inchiesta sulla discarica di Grottaglie. Ad ottenre i domiciliari anche Roberto Venuti, Lorenzo Natile e l’imprenditore Pasquale Lonoce. Proprio per Tamburrano, per il dirigente della Provincia Lorenzo Natile, per l’imprenditore di San Marzano di San Giuseppe, Pasquale Lonoce (titolare di una società del settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti), e per il procuratore speciale della società-gestore della discarica di Grottaglie, Roberto Venuti, la Procura ha chiesto nei giorni scorsi il giudizio immediato. I quattro sono stati arrestati il 14 marzo scorso nell’ambito di una inchiesta della Guardia di Finanza che ha fatto emergere presunti affari illeciti per l’autorizzazione e l’ampliamento della discarica di Grottaglie e per la gara d’appalto per i servizi di raccolta rifiuti del Comune di Sava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche