News Provincia

Altri Comuni avviano il Distretto urbano del Commercio

Soddisfatto l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Mino Borraccino

Borraccino con i sindaci dei tre Comuni
Borraccino con i sindaci dei tre Comuni

BARI -”Altri Comuni si avviano a costituire i Distretti Urbani del Commercio. Ieri la firma dei sinda­ci di Casamassima, Sammichele di Bari, Villa Castelli. Si conferma il valore della legislazione regionale in materia”. Così Mino Borraccino

assessore allo Sviluppo Economi­co della Regione Puglia.

“Come è noto, nel 2008 la Regione ha introdotto i Distretti Urbani del Commercio (Duc) con la finalità di promuovere una politica organica di sviluppo e supporto al settore-dice Borraccino- sono poi seguiti altri provvedimenti legislativi, allo scopo di migliorare gli interventi. Fra questi è da citare la L.R. 16 aprile 2015 n. 24, che definisce gli strumenti di promozione del com­mercio.

L’idea è che attraverso processi di aggregazione fra i commercianti e di riqualificazione degli spazi pub­blici si produca una rigenerazione che riscatti dal degrado e dalla de­sertificazione taluni luoghi ed aree urbane e ne rilanci la vitalità, allo scopo di attrarre nuova domanda di consumi e servizi.

In buona sostanza la scommessa dei Duc è la riappropriazione in termini culturali e di identità dei centri urbani, come luogo ricono­sciuto e riconoscibile della propria storia, offrendoli anche come sti­molo alla fruizione turistica.

Per questo la Regione Puglia cofi­nanzia – attraverso le risorse versa­te alla Regione dalle grandi catene distributive per i loro piani di am­pliamento e di ristrutturazione – sia la redazione dei piani operativi dei Comuni, cioè i progetti per la rea­lizzazione dei Distretti, sia le opere e le iniziative previste dagli stessi piani. L’altra parte dell’investimen­to è a carico degli stessi Comuni, dei commercianti che vorranno aderire e delle associazioni che po­tranno partecipare anche mettendo a disposizione le proprie risorse umane e strumentali.

Con questo spirito ho firmato il protocollo d’intesa con il Comune di Villa Castelli, rappresentato dal sindaco, Giovanni Barletta, con il presidente di Confcommercio Pu­glia, Giuseppe Chiarelli, e con il presidente di Confesercenti Puglia, Salvatore Sanghez per l’attuazione di un progetto di valorizzazione commerciale attraverso la crea­zione del Duc.Stesso spirito ha ca­ratterizzato la firma del protocollo d’intesa con i Sindaci dei Comuni di Casamassima e Sammichele di Bari, rappresentati rispettivamente dall’assessore alle Attività Produt­tive, Luigi Petroni, e dal sindaco, Lorenzo Netti, nonché con il pre­sidente di Confcommercio Puglia, Giuseppe Chiarelli, e con il presi­dente di Confesercenti Puglia, Sal­vatore Sanghez”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche