25 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2021 alle 11:57:00

News Provincia di Taranto

Grottaglie, erbacce e rifiuti in un’area comunale

Il degrado segnalato tra via Cartesio e via Marx

Il degrado segnalato tra via Cartesio e via Marx
Il degrado segnalato tra via Cartesio e via Marx

GROTTAGLIE – I consiglieri co­munali del Gruppo “Articolo Uno”, Francesco Donatelli, Massimo Se­rio e Aurelio Marangella, hanno presentato una interrogazione ur­gente al Sindaco, all’Assessore ai Lavori Pubblici e al Presidente del Consiglio Comunale per porre fine al degrado nell’area di proprietà comunale di via Cartesio, angolo via Marx. “Siamo stati più volte sollecitati dai cittadini ad interes­sarci del problema manifestando la delusione per le mancate risposte da parte della amministrazione- si legge nel documento- ci si riferi­sce allo stato di abbandono di un area, delimitata da un muro, che si trova su via Cartesio angolo via Marx completamente infestata da erbacce e rifiuti vari.

Eppure quella striscia di terreno, lunga una qua­rantina di metri, risulta essere di proprietà comunale. Nel passato l’Amministrazione Comunale ha tentato di risolvere tale problema affidando, su indicazione del diri­gente dell’Area Tecnica, l’incarico all’architetto Giampiero Portulano e ai geometri Vincenzo Fornaro e Spiridione Patronella i quali hanno predisposto un progetto prelimi­nare di sistemazione delle aree di via Marzabotto e di via Cartesio. Il progetto preliminare è stato approvato dalla Giunta Comunale con delibera n. 620 del 28/12/2015. Successivamente però, sull’area di via Marzabotto è emersa la presen­za di un contenzioso legale con la precedente proprietà per cui è stata momentaneamente abbandonata l’idea di sistemazione dell’area di via Marzabotto e, di conseguenza, non si è proceduto nemmeno con la sistemazione di via Cartesio. Chie­diamo quindi di sapere- prosegue il documento- se il contenzioso relativo all’area di via Marzabotto sia stato superato o meno, se tale contenzioso è ancora attuale, di re­cuperare il progetto approvato nel 2015 relativamente alla sola area di via Cartesio di proprietà comunale e di sapere se l’Amministrazione Comunale sia a conoscenza della situazione e del disagio provocato ai residenti della zona e quali siano le determinazioni che l’Ammini­strazione Comunale intenda assu­mere per porre fine al degrado e restituire alla città l’area di proprie­tà comunale di via Cartesio angolo via Marx”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche