16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 18:41:07

Cronaca News

Ben 42 ausiliari del traffico ora rischiano il processo

Il tribunale di Taranto
Il tribunale di Taranto

E’ stata fissata l’udienza preliminare nell’inchiesta su una presunta truffa ai danni dell’Amat ad opera di numerosi ausiliari del traffico. In quarantadue rischiano il rinvio a giudizio tra i quali tre addetti al controllo dell’attività degli ausiliari.

Secondo l’accusa “si sarebbero procurati un ingiusto profitto, costituito dalla corresponsione della retribuzione, in qualità di coordinatori della sosta, nella zona di volta in volta assegnata in base ai turni di servizio, e alla conseguente redazione del rapporto giornaliero contenente le annotazioni, firmate dagli ausiliari controllati, degli orari e del luogo di esecuzione del controllo, con artifizi e raggiri consistiti nell’allontanarsi dalla zona loro assegnata e comunque nello svolgere attività personali e incompatibili con il servizio, durante l’orario di lavoro, nonostante a seguito di timbratura di cartellino risultassero regolarmente in servizio, attestando falsamente la propria presenza durante l’intero orario lavorativo e inducendo in errore l’Amat”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche