21 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2020 alle 16:38:07

News Provincia

San Giorgio Jonico, «Cantiere aperto con opere importanti»

L’elenco dei lavori per scuole, strutture sportive e rotatorie

Il Palazzo di Città di San Giorgio Jonico
Il Palazzo di Città di San Giorgio Jonico

SAN GIORGIO JONICO – “Ora più che mai si può affermare che S. Giorgio Jonico è un cantiere aperto. Infatti, non è frequente che nell’ambito dello stesso territorio sussistano contemporaneamente tante opere pubbliche, siano esse in fase di ultimazione, appena inizia­te o in procinto di assere avviate”. Così l’assessore ai Lavori Pubblici Pietro Venneri.

“In tema di edilizia scolastica, sono oramai conclusi i lavori per la realizzazione di uno spazio polifunzionale annesso alla scuola materna Piero della France­sca; l’intervento, di circa 400.000 euro, di cui solo 100.000 euro pro­venienti da fondi di bilancio, con­sentirà alla popolazione scolastica di avere a disposizione uno spazio ulteriore per le attività ludiche, oltre ad un’area giochi attrezzata all’esterno. Analogo ragionamento vale per la scuola elementare Maria Pia di Savoia, interessata da un in­cisivo intervento di ristrutturazione dell’importo di oltre 1.000.000 di euro interamente finanziato con fondi comunitari. Per quanto ri­guarda la palestra della scuola ele­mentare M. Nesca, sono in corso i lavori di manutenzione del solaio che consentiranno di avere la strut­tura nella disponibilità degli alunni a partire dell’avvio del prossimo anno scolastico. Sempre in tema di palestre- prosegue Venneri- sono stati avviati i lavori di realizza­zione di una struttura tensostatica presso la scuola Serro. L’intervento ha un costo a base gara di 215.000 euro e consentirà all’edificio di do­tarsi finalmente di una palestra. In tema di viabilità, procedono spe­ditamente i lavori di realizzazione di via Umbria e Toscana (importo a gara. 250.000 euro), mentre sono stati avviati i lavori per la realizza­zione di due rotatorie, una all’in­crocio tra la via per Monteparano e via L. da Vinci, e l’altra sulla via per Pulsano, incrocio con via L. il Magnifico.

Inoltre, si procederà alla apposizione di ulteriore segna­letica sulla rotatoria già esistente su viale Aldo Moro – via per Grotta­glie – corso Europa. Questi tre in­terventi, del costo complessivo di 146.000 euro, vengono realizzati con fondi a destinazione vincolata e, sicuramente, miglioreranno gli standards di sicurezza di quegli incroci che, nel tempo, si sono rive­lati pericolosi. Nel settore sportivo, conclusa la gara per la ristruttura­zione dei campi da tennis di via Meucci, per cui si può effettuare l’aggiudicazione definitiva alla dit­ta vincitrice con conseguente avvio del lavori già nel mese di settem­bre. Per quanto riguarda il campo di calcio A. Rizzo, il nostro Ente è aggiudicatario di un finanziamento di. 550.000 euro da parte del Coni, settore Sport e Periferie, pertanto, appena sarà ricevuta l’approvazio­ne definitiva del progetto, potrà es­sere avviata la procedura di gara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche