14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca News

Inferno nei campi, raffica di denunce

In azione gli agenti della Squadra Mobile ed i poliziotti di diversi Commissariati

Controlli di polizia contro il caporalato
Controlli di polizia contro il caporalato

Giro di vite nei confronti dei “capolarato”: denunciati dalla Polizia di Stato i titolari di alcune aziende agricole della provincia jonica. Nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto del “caporalato”, disposti dal Questore Giuseppe Bellassai nel territorio dell’intera provincia, agenti della Squadra Mobile e dei Commissariati distaccati di Grottaglie, Manduria e Martina Franca, hanno denunciato il titolare di due società agricole che operano nel settore della raccolta frutta, ortaggi e lavorazioni varie, entrambe con sedi a Castellaneta, nonché un suo collaboratore.

Sono ritenuti responsabili del reato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Ma le operazioni hanno riguardato praticamente tutta la provincia di Taranto, con controlli serrati.

utti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in edicola sin dal mattino. Leggi subito on line abbonandoti al prezzo lancio di 1,99 euro a settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche