19 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Cronaca News

Erosione delle spiagge, il Comune di Pulsano avvierà i controlli

Di Lena mostra un tratto di costa erosa
Di Lena mostra un tratto di costa erosa

PULSANO – Il Comune di Pulsano capta un bando per l’erosione delle spiagge e il rischio del dissesto idrogeologico del litorale pulsanese. La soddisfazione del consigliere comunale di Pulsano Angelo Di Lena. “Era un problema denunciato da tempo dal sottoscritto quello riguardante l’erosione del litorale della costa pulsanese ma non ha avuto, purtroppo per molto tempo il giusto rilievo. Ad oggi, non è stata mai fatto nessun controllo- sottolinea il consigliere comunale Angelo Di Lena- il litorale pulsanese rimane tristemente ingabbiato dalle case e ville e il Comune non riesce più ad assicurare l’ordinaria pulizia e manutenzione dei fossi e canali con gravi danni all’ecosistema marino e alle imprese turistiche e balneari.

Finalmente ora si provvederà ad un totale controllo e si capiranno le cause di questi fenomeni distruttivi”. In Puglia c’è un progetto dedicato allo studio del fenomeno dell’erosione costiera. Sono più di cinquanta, distribuiti da nord a sud, lungo la dorsale jonica-adriatica, i lidi balneari che collaborano con il Progetto di ricerca Stimare. Concepito dal Politecnico di Bari e dall’Università di Bologna e finanziato con 34 mila euro dal Ministero dell’Ambiente. Di durata biennale il progetto assicura essenzialmente tre aree di ricerca: opere innovative di protezione dei litorali, sistemi di monitoraggio costiero e metodi di valutazione del rischio. ’intento è quello di spiegare alla cittadinanza cosa sia il fenomeno dell’erosione costiera, quali siano gli strumenti adottati dai tecnici per mitigarlo e come tale fenomeno impatti sullo sviluppo non solo ambientale, ma anche urbanistico, economico e sociale dei territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche