News Provincia

Festa dell’Uva a Grottaglie, tra forum e spettacolo

Appuntamento il 13 e 14 settembre in piazza Regina Margherita

Uva
Uva

GROTTAGLIE – Torna la festa dell’uva. L’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale, si apre con un momento di appro­fondimento legato al tema della logistica e dei brevetti Due giorni per celebrare la “regina” della Città delle Ceramiche con incontri, ap­profondimenti, gastronomia e mu­sica. Questo è “La Festa dell’uva 2019”, l’appuntamento in program­ma il 13 e 14 settembre dalle ore 19.30 in piazza Regina Margherita. L’evento, promosso e organizzato dal Comune di Grottaglie con la collaborazione dell’associazione turistica Pro Loco di Grottaglie, Confagricoltura Taranto, Gal Ma­gna Grecia e il sito di settore uva­datavola.com, sarà un momento di confronto e un’occasione per “fare cultura” sul settore trainante dell’economia locale. Dallo scor­so anno, l’iniziativa si apre con un qualificante momento di ap­profondimento. “Aggregazione e competitività del comparto uva da tavola: la logistica muove il mon­do”: questo il focus che aprirà il 13 settembre alle ore 19.30 l’edizione 2019. Grottaglie sotto il profilo ge­ografico si trova in una posizione strategica ottimale, potendo conta­re sull’infrastruttura aeroportuale “M. Arlotta”, sulla vicinanza con il porto di Taranto idealmente colle­gata con una superstrada a scorri­mento veloce e, non per ultimi, sul Centro Servizi per l’Agricoltura, infrastruttura pubblica completa­ta grazie all’intervento dell’attuale amministrazione comunale e della Regione Puglia e sull’inserimento di 672,56 ettari di terreno del Polo di Grottaglie nella ZES jonica. Sviluppare una piattaforma logisti­ca potrebbe essere per Grottaglie non solo importante per affacciarsi ai mercati esteri ma soprattutto far­lo a costi accettabili.

All’incontro prenderà parte il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano; Sergio Prete, presidente dell’autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio; Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia; Luca Lazzaro, presidente di Confagricoltura Puglia; Silvio Busico, presidente della Fondazio­ne “ITS Logistica Puglia; Giacomo Suglia, presidente di APEO, Asso­ciazione dei Produttori ed espor­tatori ortofrutticoli. A moderare l’incontro sarà il giornalista de “Il Sole24ore”, Vincenzo Rutigliano.

Il 14 settembre, sempre in piaz­za Regina Margherita, i riflettori saranno puntati sull’innovazione varietale dell’uva da tavola ed in particolare della “spinosa” que­stione dei brevetti e delle royalties. Moderati dalla direttrice e respon­sabile di uvadatavola magazine e uvadatavola.com, Teresa Manuzzi, ne discuteranno: Roberto Manno avvocato del team WebLegal; Vin­cenzo Lupo, responsabile provin­ciale sezione ortofrutta di Confa­gricoltura Taranto; Luca Lazzaro, presidente Gal Magna Grecia; An­gelo Gaspare agronomo della Food Agri Service. Durate la due giorni l’uva sarà anche la regina indiscus­sa del percorso di degustazione nel centro storico. Con sacca, calice e mappa che potranno essere ritirati nella sede dell’associazione turisti­ca Proloco di Grottaglie, si potran­no degustare le sfiziose proposte gastronomiche realizzate per l’oc­casione dai ristoratori del centro storico. Spazio anche ai bambini che troveranno una merenda a base di uva biologica. Col pancino pie­no, “gusteranno” anche una magi­ca lettura sull’uva spina e verranno coinvolti, da “La Ciurma”, libreria per bambini e ragazzi, in piccole attività di laboratorio sulla corretta alimentazione. La ruggente voce di Vittoria De Santis con i suoi “Vikipedia” (13 settembre) e le so­norità folk de’ “I Rione Mediterra­neo” (14 settembre).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche