09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

News Provincia

Massafra, una nuova piccola biblioteca all’aperto

Sarà inaugurata stasera in piazza Dante Alighieri con un Flash mob

Una piccola biblioteca all’aperto
Una piccola biblioteca all’aperto

MASSAFRA -Una nuova “Lit­tle Free Library nel quartiere San Francesco.

Oggi, venerdì 13 settembre, alle ore 18,00, verrà inaugurata in piazza Dante Alighieri (nell’area antistante la chiesa di San Fran­cesco) la seconda “Little Free Library” di Massafra.

La “Little Free Library” rien­tra nelle iniziative organizzate dall’Assessorato alla Cultura e dalla biblioteca comunale “Pa­olo Catucci” e grazie alla de­terminazione del consigliere comunale delegato Graziana Castellano che ha creduto forte­mente nel progetto internaziona­le di Book sharing “Little Free Library”, convinta che una co­munità possa coltivare la cono­scenza, il sapere e il piacere del­la lettura, come occasione per creare coesione sociale, supe­rare pregiudizi e creare legami significativi attraverso strumenti che favoriscano relazioni di cura e accompagnamento sociale, in un’ottica di pari opportunità e promozione del benessere indi­viduale e collettivo.

Cosa sono le “Little Free Libra­ry”? Sono delle piccole casette di legno che contengono libri, delle piccole biblioteche all’aperto, li­bere e accessibili, dove ognuno può prendere un libro per portar­lo a casa e, se vuole, riportarne un altro. L’idea è nata nel 2010 negli Stati Uniti da Todd Bol, con lo scopo di promuovere la lettura e favorire la libera diffusione dei libri; in questo modo, infatti, i li­bri possono arrivare anche nelle case di chi non ha la possibilità di usufruire dei servizi delle bi­blioteche o, più semplicemente, non ha occasione di essere a con­tatto con il mondo della lettura. La regola per il funzionamento della LFL è molto semplice e racchiusa nella formula “Prendi un libro, lascia un libro” (“Take a book, return a book”).

Inoltre, la LFL possiede un codi­ce identificativo che ne consente la geolocalizzazione.

La prima “Little Free Library”, collocata su Lungovalle “Nic­colò Andria”, è stata inaugurata lo scorso 31 maggio e sono sta­ti in tanti ad arricchirla di libri. Le piccole casette di legno sono state costruite dal maestro Pie­tro Fedele e decorate dall’artista Silvia Castellano, cittadini mas­safresi che hanno messo a dispo­sizione la propria opera in modo totalmente gratuito.

Saranno presenti all’inaugura­zione il sindaco Fabrizio Quarto, il parroco don Giuseppe Oliva, l’editore e giornalista Antonio Dellisanti e il rappresentante del comitato di quartiere “San Fran­cesco” Antonello Giasi.

L’inaugurazione della Little Free Library sarà preceduta da un Flash Mob!

Un FlashMob è un raggruppa­mento improvviso e temporaneo di un gruppo di persone in uno spazio pubblico per realizzare un’azione insolita.

Ecco le istruzioni per parteci­pare al Flash mob di lettura: appuntamento in piazza Dante davanti alla Chiesa di San Fran­cesco da Paola. Convocazione alle ore ore 17.45. La data di ini­zio alle 18.15. Posizionamento sparso e casuale; portare un li­bro (obbligatorio) e uno sgabello o sedia o cuscino (facoltativo): indossare un nastrino giallo. Al primo fischio sedersi o stare in piedi e aprire il libro alla pagina scelta: al secomdo fischioinizia­re a leggere, nel massimo silen­zio, a partire dalla pagina scelta; al terzo fischio chiudere il libro e disperdersi tra la mischia pren­dendo con sé gli effetti persona­li.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche