Cronaca News

Linee 4, 14 e 16: ecco il disco verde

Positivo vertice nella sede dell’Amat

I mezzi Amat
I mezzi Amat

Tornano regolari le tratte per Statte e Leporano. Riunione nel pomeriggio di ieri, giovedì 12 settembre, nella sede dell’Amat, tra i vertici della mu­nicipalizzata e i rappresentanti del Comune di Statte e Lepora­no interessati alle linee extraur­bane di trasporto tornate tra le competenze della società a par­tecipazione pubblica del Comu­ne di Taranto.

Per il comune di Leporano era presente il vice sindaco Filip­po Pavone, mentre il comune di Statte era rappresentato dal Sindaco Franco Andrioli e dal presidente della commissione lavori pubblici Paride Nasole.

Le questioni di pertinenza del servizio ci interessano relati­vamente – ha detto il sindaco di Statte, Andrioli – per noi è sempre stato importante resti­tuire in tempi celeri un servizio che diventa fondamentale per i nostri concittadini, collegati al comune capoluogo per questio­ni scolastiche, lavorative e fa­migliari.

Così dal primo ottobre tutto do­vrebbe tornare alla normalità.

Le rassicurazioni sono giunte proprio da Amat – spiega il sin­daco di Statte – considerato che per le linee sub-urbane realizza­te attraverso le tratte coperte dai bus 4, 14 e 16, oltre ad essere un diritto costituzionalmente rico­nosciuto, sono anche l’anello di congiunzione a cui i nostri con­cittadini sono abituati da anni e su cui abbiamo chiesto, inoltre, un ulteriore investimento.

L’Amat ha lavorato fianco a fianco con noi – ha affermato Andrioli – smussando tutte le difficoltà presentatesi all’esor­dio di questa vicenda. Un risul­tato raggiunto grazie all’intesa e alla buona volontà di tutte le parti in campo.

L’Amat dal canto suo ha assicu­rato, inoltre, che lungo queste tratte entreranno in funzione i nuovi autobus Euro 5 e che al­cune fermate saranno provviste di pensiline e l

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche