Calcio News Sport

Parla Renatinha: «Real Statte, buone sensazioni per il futuro»

Calcio a 5:, la numero 99 rossoblu: «Siamo pronti per iniziare questa nuova stagione»

Renatinha lancia il Real Statte
Renatinha lancia il Real Statte

STATTE – A grandi passi verso l’esordio in campionato. L’Italca­ve Real Statte è pronta a vivere la prima in casa contro il Bisce­glie. Gara che alzerà il sipario in campionato seppur il lavoro uffi­ciale è iniziato domenica scorso in coppa Divisione.

Situazioni che, allo stato attuale, permettono di poter comprende­re appieno come il cartello “la­vori in corso” sia ben presente all’esterno dello spogliatoio io­nico. La ricerca dell’intesa sul terreno di gioco, mixato alla preparazione fisica che si è com­pletata nelle ultime sedute di al­lenamento, ha dimostrato come questo gruppo sia in grado di poter iniziare al meglio la nuova annata. Squadra rinnovata, cer­tamente. Team in grado di saper mostrare la propria personalità sin dall’inizio senza ombra di dubbio.

Uno degli elementi che in tanti hanno atteso sugli spalti è stata Renatinha. La numero 99 rosso­blù si è sempre contraddistinta per dare “sostanza” sul campo e “praticità” nell’analisi del mo­mento. Poche ma determinan­ti parole. Come le impressioni dopo un mese di lavoro. “Sen­sazioni? Le migliori possibili. Stiamo lavorando intensamente e questo mi fa ben riflettere su tutto ciò che ruota attorno all’I­talcave Real Statte: dalle ragaz­ze in campo allo staff. Ci stiamo ritrovando sul campo in maniera corretta e ci amalgamiamo gior­no dopo giorno. Penso che siamo pronti per iniziare questa nuova stagione”. Consapevole del fat­to che questo inizio ufficiale è caratterizzato da una serie di derby, Renatinha presenta così il match contro il Bisceglie di domenica prossima. “Sappiamo che sarà una gara molto diffici­le. Saremo in grado di fare tutto ciò che serve per poter portare a casa un risultato positivo. Lo stiamo facendo in allenamento e sono sicura che faremo lo stesso domenica per far contento il no­stro pubblico”.

Intanto oggi, venerdì 20, alle ore 16, la squadra dell’Italcave Real Statte si presenterà ufficialmen­te alla stampa. Il saluto avverrà all’interno della casa comuna­le di Statte alla presenza del sindaco, Francesco Andrioli, e dell’amministrazione comunale. Un saluto particolare nel venti­cinquesimo anno d’attività del sodalizio rossoblù.

È stata buona la prima in cop­pa Divisione per l’Italcave Real Statte che supera il Città di Ta­ranto col punteggio di 18-0 e accede al secondo turno che si disputerà domenica 29 settem­bre contro il Grottaglie. La for­mazione delle Ceramiche si è imposta per 2-1 sull’Atletic Club Taranto. Tornando alla gara dell’Italcave buona prestazione da parte di tutte le ragazze ioni­che, visto che Marzella ha fatto ruotare le ragazze inserite in distinta. Nel primo tempo apre le marcature Boutimah, autri­ce anche del quarto e sesto gol. Da annotare sul taccuino i gol di Dalla Villa, Russo, Mansueto e Renatinha. Il gol del momen­taneo 3-0 giunge su autorete di Conserva. Nella ripresa segna Soldevilla poi Violi, doppietta di Belam, ancora Renata, due volte Mansueto, Ceci Puga e chiude la contesa Boutimah. Così come nel primo tempo arriva anche l’autorete di Adamuccio, quella del parziale 17-0. Per le note di cronaca al Palafiom non sono andate a referto, per scelta tec­nica cosa che accadrà tutto l’an­no in quanto il roster ionico è composto da 14 elementi, Fede­rica Gallo e Jessica Dos Santos, quest’ultima in fase di recupero dopo l’infortunio al ginocchio e l’intervento di 7 mesi fa. Questo il pensiero al termine della pri­ma gara ufficiale della stagione da parte del tecnico Tony Mar­zella “Non guardo il risultato ma l’applicazione di alcuni concetti che hanno trovato concretezza nel modo in cui sono arrivati i gol. È stato sicuramente un buon esordio, si sono viste buone tra­me e abbiamo giocato da squa­dra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche