Cronaca News

Scuola, vertice contro lo spaccio

Tavolo operativo con questore, sindaco, assessori e presidi

Vertice contro lo spaccio di droga
Vertice contro lo spaccio di droga

Si è riunito giove­dì mattina, presso il Comando di Polizia Locale, il tavolo operati­vo per il contrasto dello spaccio di droga nei pressi delle scuole tarantine.

«Il tavolo – osservano dall’Am­ministrazione comunale – darà corso alle iniziative di contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti all’interno di alcune scuole secondarie del capoluogo ionico e di rafforzamento presso quei popolosi istituti scolastici dei presidi e degli strumenti di prevenzione e deterrenza a cura delle Forze dell’Ordine e dello stesso corpo di Polizia Locale, tra i promotori del pertinente bando e del protocollo siglato presso la Prefettura di Taranto lo scorso 10 settembre».

Tra gli altri, presenti al con­fronto, ricco di contributi molto significativi nella direzione del supporto a giovani, famiglie e personale scolastico sullo scot­tante tema alla base del progetto, il Questore di Taranto, Giuseppe Bellassai, il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, gli assesso­ri Deborah Cinquepalmi per la Pubblica Istruzione e Gianni Cataldino per la Polizia Loca­le con il comandante Michele Matichecchia nonché i dirigenti scolastici degli istituti coinvolti. «Importante per gli aspetti in­formativi e formativi risulterà l’accompagnamento che il Sert di Taranto ha garantito a tutte le fasi del protocollo in questione. Lo start-up nelle scuole è pre­visto con appositi eventi parte­cipativi per le classi del primo biennio entro la fine del prossi­mo mese di ottobre. Nessuna il­lusione di debellare il fenomeno – precisano dal Comune – ma la consapevolezza di poter attivare un’attività di sorveglianza elet­tronica e di controllo e informa­zione, che può produrre risultati positivi e che continuerà a pre­scindere dalla conclusione del progetto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche