16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 18:41:07

News Spettacolo

La cultura in ventotto metri quadri

Nasce “Teatrominimo”, progetto dell’artista tarantino Stefano Zizzi

Il palco del “Teatrominimo”
Il palco del “Teatrominimo”

Trasformare un deposito in un luogo di cultura. L’idea è dell’artista tarantino, Stefano Zizzi: si deve a lui, infatti, la creazione di un “Teatrominimo” – questo il nome del progetto – in un vecchio locale commerciale di soli ventotto metri quadri ed in grado di contenere solamente ventotto spettatori. Sabato, 3 ottobre, l’inaugurazione di questo luogo speciale che ospiterà, soprattutto, progetti inediti. «Ciò che sicuramente lo differenzia da altri- commenta Zizzi – è che è un ambiente disegnato da chi si occupa di teatro. Da diciotto anni, nel mio caso». Questa casa per l’arte aperta a tutti è in via Venezia 16 e si affaccia su piazza Bino Gargano, intitolata a colui che fu commediografo e riferimento sul territorio in campo teatrale. «Più che una coincidenza – confida il direttore artistico – mi piace pensare che sia un segnale.

Questo locale fino a pochi anni fa era utilizzato come deposito di alimen-tari. Un giorno ho capito che qui potevo costruire qualcosa di speciale». Due anni di lavori- nessuna ditta ma solo un amico scenografo a costruirlo- e ora l’attesa per l’inaugurazione. Previsti due momenti: l’incontro riservato con giornalisti e addetti ai lavori alle 19.30 e, alle 21:00, l’apertura al pubblico con un concerto ad ingresso libero di musica irlandese su questo palco di soli 3×1,2 metri. Niente è lasciato al caso. Nei prossimi mesi, anche l’angolo bar avrà la sua particolarità, in linea con la filosofia del luogo: solo alimenti e bevande provenienti da commercio equo e solidale o da filiera a km zero. Ci sarà anche una libreria minima, una grande mensola che può ospitare fino a 200 volumi da scambiare: «libro che prendi, libro che doni». Minimi anche i costi dei biglietti (10 euro inclusa consumazione) o di abbonamento (si parte da 20 euro per tre spettacoli). Tante le iniziative, in programma a partire da giovedì 10 ottobre. Info sul sito www.teatrominimotaranto.it e sulla pagina Facebook teatrominimo28.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche