23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 17:54:14

News Provincia

«Orgoglioso per la rigenerazione dell’intero centro storico di Faggiano»

A colloquio con il sindaco Antonio Cardea a più di tre mesi dalla riconferma

Antonio Cardea
Antonio Cardea

FAGGIANO – Grande fermento si è potuto registrare nella cittadina jonica nell’ultimo quinquennio e soprattutto in questo scorcio di fine estate che, tra l’altro, ha visto le strade riempirsi di gente attirata dai vari eventi organizzati dalla Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni presenti sul territorio. A tre mesi e mezzo dalle elezioni amministrative 2019, che hanno decretato a Faggiano la vittoria della lista dei Democratici di Centrosinistra e la riconferma del sindaco Antonio Cardea, abbiamo potuto avvicinare il primo cittadino e posto alcune domande.

Allora Sindaco una rielezione nel segno della continuità…
…e di un’enfasi maggiore e una voglia di fare ancora più forte rispetto ai trascorsi cinque anni. Nel periodo 2014-2019 numerosissimi sono stati gli interventi che hanno reso Faggiano un cantiere dal primo all’ultimo giorno della legislatura. Ricordo tra i più importanti e di ultima realizzazione la rigenerazione urbana dell’intero centro storico, la ristrutturazione della scuola media Scanderbeg, la creazione di nuovi spazi pubblici per manifestazioni culturali e musicali e tanti altri che hanno interessato il rifacimento del manto stradale di alcune vie cittadine e periferiche con annessa la segnaletica orizzontale.

Immaginiamo ci siano volute sovvenzioni per realizzare tutto ciò.
Infatti. La maggior parte delle opere realizzate sono frutto di una continua ricerca di sovvenzioni comunitarie e statali. Abbiamo utilizzato circa cinque milioni di euro di finanziamenti ricevuti in cinque anni, che hanno consentito i vari interventi nel corso del primo mio mandato.

Cosa bolle allora in pentola per Faggiano nei prossimi anni?
Stiamo attuando praticamente quanto previsto nel programma elettorale che ci ha contraddistinto quest’anno. Di particolare rilevanza risultano essere già in fase di attuazione l’adeguamento antisismico e la completa ristrutturazione degli spazi interni, secondo le ultime normative relative all’efficientamento energetico, del plesso scolastico elementare Granata.

Cosa ci dice dell’attigua località di San Crispieri?
Proprio a fine settembre partiranno i lavori nella frazione di San Crispieri, per la realizzazione della ludoteca e centro di aggregazione per ragazzi, compresa la finalizzazione dell’acquisizione di tutto il dosso collinare e la zona cave.

Era in itinere anche la realizzazione di centro comunale di raccolta…
Certamente…. in merito è previsto l’espletamento gara e l’affidamento dei lavori per un CCR, inoltre abbiamo anche la cantierizzazione di due impianti fotovoltaici di ultima generazione presso l’area cimiteriale e la sede municipale.

Insomma tanta carne a cuocere prevede uno sforzo ed un impegno costante e continuativo….
Credo che il bene dell’intera comunità sia un obbligo morale a cui gli amministratori saranno fedeli, con grande senso di responsabilità. Certi risultati si raggiungono con un lavoro di squadra in piena sinergia con gli uffici comunali, che ringrazio pubblicamente per il lavoro e per il supporto fornito. Da parte nostra assicuriamo che lavoreranno senza sosta per garantire, anche in questo quinquennio, trasparenza e massimo impegno.

2 Commenti
  1. Raffaele Pacifico 2 anni ago
    Reply

    Complimenti ed auguri al sindaco di Faggiano

  2. Salvatore nenchia 2 anni ago
    Reply

    Sindaco di faggiano quando fate un rondò sulla s.Giorgio-pulsano che è una vergogna,quell’incrocio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche